Cronaca
Commenta3

Scippa una disabile, arrestato romeno di Castel Gabbiano

Un romeno di 29 anni, residente a Castel Gabbiano, in provincia di Cremona, e un albanese di 21anni domiciliato a Romano di Lombardia, nel bergamasco, sono stati arrestati dalla polizia di Bergamo dopo una breve fuga durata solo 500 metri. I due avevano appena commesso uno scippo ai danni di una 54enne disabile, accompagnata dalla madre di 82 anni. Le due sono state derubate lunedì sera verso le 22.30 in via Bonomelli. La coppia di malviventi era a bordo di una Hyundai e si è allontanata in direzione della stazione. In via Bono, all’incrocio con via Tommaseo, la macchina è stata intercettata e bloccata da una volante della questura inviata sul posto dopo la segnalazione giunta al 113 da parte delle due vittime. Sia il romeno che l’albanese sono sospettati di aver messo a segno altri colpi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti