10 Commenti

Supera la volante in bici e si scatena, nei guai per resistenza

polizia

Ha superato in bici la macchina della squadra volante, destando l’attenzione degli agenti. Le manovre in bicicletta e l’atteggiamento un po’ sopra le righe hanno convinto i poliziotti a fermarlo. Ma lui, un cittadino dominicano residente a Cremona, in regola con il soggiorno, alle spalle qualche precedente, di fermarsi non ne aveva alcuna intenzione. Non solo: con aria seccata ha rifiutato di consegnare i documenti, creando non pochi problemi. Alla fine i poliziotti sono riusciti a riportarlo alla calma e a convincerlo a salire sulla volante. Da Porta Romana, dove è successo il fatto, l’uomo è stato condotto in questura e sottoposto ad accertamenti, dopodichè è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. E’ stato anche sanzionato per le infrazioni stradali commesse con la bicicletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Qualche settimana al fresco a pane e acqua e una adeguata dose di legnate sono molto piu’ educative di qualsiasi sanzione. Speriamo si torni presto a ripristinare questa buona usanza verso chi se ne fotte delle regole e delle leggi e si permette di sfottere le forze dell’ ordine.

    • Ernesto

      Il Parlamento Italiano sarebbe vuoto!

    • amelia

      Scusa, ma mi sembri diventata troppo benevola; io consigierei anche la ghigliottina in piazza Duomo. E che ne dici poi dello scempio del cadavere?

    • st jimmy

      “Ha superato in bici la macchina della squadra volante, destando l’attenzione degli agenti. Le manovre in bicicletta e l’atteggiamento un po’ sopra le righe hanno convinto i poliziotti a fermarlo. ”

      Mi domando perchè non gli abbiano anche sparato direttamente, visto quanto era pericoloso il criminale in bicicletta.

      • sandra

        Se a qualche sondaggista venisse mai in mente di cimentarsi seriamente su questo tema, formulando domande dirette e non fuorvianti, temo x te che il settanta percento della popolazione residente e con cittadinanza italiana sarebbe d’accordo con me nell’ esigere la giusta severita’ verso chi, ospite a casa nostra, ritiene comunque di poter fare quello che gli pare. Le sanzioni amministrative con queste persone non servono a nulla. Una bella lezione detentiva e corporale sarebbe infinitamente piu’ efficace.

        • st jimmy

          La pena di morte ci vorrebbe, per questi pazzi ciclisti stranieri che osano percorrere il sacro suolo patrio!

          Hai ragione Sandra, i sondaggi parlerebbero chiaro: decapitazione in pubblica piazza per chiunque osi sfidare la legge!

  • Sio Balde (solo per gli amici BaldeSio. no amelia, te no!)

    Una bici supera una macchia della volante. La Polizia era senza benzina?
    La volante non volava?
    Il dominicano era in giro da giro d’italia? Perche’ se era incazzato si puo’ anche capire…
    Ma l’atteggiamento sopra le righe e’ prorpio del cocainomane?
    Un cittadino in regola con il soggiorno deve arredare la camera?
    Se uno ha alle spalle i precedenti con i tempi della giustizia italiana e’ per forza un pensionato novantenne?
    Per fermarlo l’agente gli e’ corso dietro, ha spinto la macchina o ha tirato indietro il nastro d’asfalto?
    Se l’aria e’ seccata il caldo opprimente si sente meno?
    come puo’ essere punibile uno che si rifiuta di consegnare i documenti se anche in comune si rifiutano e ti fanno un timbro sulla Carta di Identita’ per estendere la validita’?
    Per portarlo alla calma gli hanno offerto un bianco? O un Negroni?
    Quando sono saliti sulla volante, la bicicletta con i postbruciatori o il bruciore al posteriore, non lo so, dove l’hanno messa? Sul tetto agganciata al lampeggiate? Un agente ha inseguito la volante sulla bicicletta? Se erano carabinieri parcheggiavano la gazzella e andavano tutti in bici?
    La prossima notizia e’ quella che un esquimese ha fregato la bicicletta al dominicano?
    dopo la denuncia lo hanno riaccompagnato dove lo hanno preso e gli han chieso la tariffa Taxi?
    Dopo una denuncia per resistenza ci si puo’ iscrivere all’ANPI? E diventare presidente visto che si e’ migrante e resistente?
    Se il domenicano ha buttato un anno di vita nella leva domincana ed era caporale puo’ fornire le generalita’?
    Le infrazioni stradali commesse con la bicicletta fanno perdere i punti sulla patente? no perche la mia bicicletta e’ targata GITAN e ne ho viste molte altre targate GITAN. non vorrei mi arrivassero le multe a casa.

    RIPRODUZIONE RISERVATA, cioe’ non in pubblico, che se non mi becco una querela per atti osceni

  • amelia

    Bhè in altre città la polizia se la deve vedere con la mafia, qui a Cremona per fortuna abbiamo il ciclista indisciplinato!
    P.S. Caro non-amico Balde, a giudicare dai risultati dei tuoi sforzi letterari un po’ di bianchi te li sei sgargarozzati anche tu!

  • H

    I DELINQUENTI GIRANO IN GIACCA E CRAVATTA SU MERCEDES E NON IN MAGLIETTA SU BICICLETTE!!!

  • invito le forze dell ordine a fermare anche quei bolidi(di solito stranieri)che sfrecciano per le strade ed i quartieri(ex bene)di cremona,vedi il quartiere Po,dove ognuno fa quel cazz..che crede e di polizia,manco la municipale(forse impegnata ai parcometri)manco se ne vede l ombra!grazie