Commenta

Rubano sigarette e tentano la fuga, bloccati nel cremasco

cc

Due arresti dei carabinieri per un furto a Soresina. In manette sono finiti M.B.G., 26 anni, romeno residente a Sergnano, e un italiano, L.G., 22 anni, di Casale Cremasco. Dopo aver messo a segno un furto al distributore automatico della tabaccheria “Rossana” di via Genala a Soresina, i due si sono dati alla fuga, ma sono stati rintracciati e arrestati in via Aldo Moro a Sergnano. Erano a bordo di una Lancia Y di proprietà dell’italiano. A farli fuggire è stato il titolare della tabaccheria di Soresina che li ha sorpresi in flagranza mentre stavano rubando trenta pacchetti di sigarette per un valore di 150 euro. La refurtiva, nascosta in un terreno agricolo a Ricengo, è stata in parte recuperata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti