Commenta

Accorpamento: venerdì in Comune riunione operativa

tribunale-crema-e-cremona

E’ sempre più vicino e sempre più sicuro l’accorpamento del tribunale di Crema a quello di Cremona. Venerdì pomeriggio in Comune è prevista una prima riunione operativa alla quale sono invitati il presidente del tribunale Carlo Maria Grillo, la dirigente Laura Poli, il presidente della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio e i presidenti delle associazioni di categoria. Nell’occasione si farà il punto della situazione sulla sempre più concreta possibilità dell’accorpamento. Per la prossima settimana, inoltre, è attesa la visita a palazzo Persichelli di un geometra del Comune che dovrà effettuare valutazioni logistiche e organizzative sugli spazi e valutare se ci sia effettivamente la possibilità di accogliere il personale in arrivo da Crema, composto da una cinquantina di persone, tra magistrati e cancellieri. Secondo il presidente Carlo Maria Grillo, gli spazi a Cremona non sono sufficienti, mentre per l’Ordine degli avvocati “non c’è problema pratico che non possa essere risolto e nemmeno sussistono i paventati ‘problemi di spazio’”. Da parte sua il Comune ha già dato ampie rassicurazioni sull’impegno ad intervenire, anche con l’aiuto di tutte le categorie interessate, per realizzare dal punto di vista tecnico l’accorpamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti