Commenta

Estate di cantieri in città I tempi di ruspe e transenne

cantiere-centro

Sopra, il cantiere in corso Campi e quello in corso Vittorio Emanuele (foto Sessa)

Cantieri nel giro di pochi metri a due passi dal Duomo. Estate di ruspe e transenne in centro città e non solo. Venendo da corso Garibaldi, il primo stop. “Cicli a mano”, teli verdi e strettoie fino al 15 settembre. Il cantiere per la riqualificazione della pavimentazione, per ora concentrato nei primi metri del corso, crescerà: la pietra naturale e l’arredo urbano di pregio, infatti, devono essere collocati in tutto il tratto, fino a via Milazzo. Si passa corso Campi, un altro cantiere, questa volta privato. E’ quello per la costruzione di nuovi appartamenti al posto del Cinema Italia che terrà impegnata via Anguissola fino al 30 ottobre. Avanti qualche centinaia di metri, altri lavori. Quelli in via Vittorio Emanuele, anche qui per la pavimentazione di pregio a completamento del primo tratto, fino a via Ala Ponzone, inaugurato a fine settembre 2011. Data prevista per la fine di questo cantiere, l’8 settembre. Più in là, il cantiere di Porta Mosa per la costruzione della nuove case da parte della ditta Beltrami e di alcune opere pubbliche come la riqualificazione del vicino parcheggio di via Manini. O in via Palestro, i lavori – che sembrano infini – nello spazio in cui sorgeva il supercinema. In giro per le vie cittadine, qua e là, numerosi i cantieri di privati. In via Ratti, via Cadore o via Gramsci solo per citarne alcuni. Dal 1° agosto al 31 agosto i lavori stradali di manutenzione della condotta fognaria in via Zaist (tangenziale). In due fasi distinte attraverso la chiusura alternata delle due semi-carreggiate nel tratto tra la rotatoria via Zaist-via Persico e via Tezze. Il traffico verrà deviato sulla semicarreggiata libera attuando il doppio senso di circolazione. “AEM Cremona e l’Amministrazione Comunale – si legge nella nota inviata – si scusano per i disagi che potranno verificarsi durante le varie fasi del cantiere, approntato appositamente nel mese di agosto, periodo che registra la minore intensità di traffico”. Con relativi cartelli gialli e qualche disagio alla circolazione di chi rimane in città.

Foto di Francesco Sessa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti