Cronaca
Commenta4

Mortale: 60enne travolto all'uscita da lavoro "Era buio, ho sentito solo il botto"

AGGIORNAMENTO – Incidente mortale poco dopo la mezzanotte in via Bergamo, tra Castelverde e Casalbuttano, all’altezza di San Martino in Beliseto e dello stabilimento di macellazione Bertana. Un uomo di 60 anni in sella alla sua bicicletta è stato investito da un’auto ed è deceduto. Sul posto il 118 in codice rosso, i vigili del fuoco e i carabinieri di Castelverde e Soresina. A perdere la vita è stato Claudio Mario Zaniboni, residente a Castelverde. Lavorava proprio da Bertana e stava uscendo dall’azienda per tornare a casa quando è stato travolto da una Hyundai nera condotta da una donna di 44 anni. Quest’ultima sostiene di non averlo visto e di aver solamente sentito il colpo contro il parabrezza che si è rotto. Ha inoltre detto di non aver trovato nulla una volta scesa dal veicolo e di non aver capito cose fosse successo. Ha quindi chiamato al telefono il fidanzato per chiedere aiuto e insieme hanno poi trovato il corpo del 60enne, sbalzato a diversi metri di distanza, nel fosso. Immediata la chiamata ai soccorsi, ma tutto è stato inutile: secondo quanto stabilito l’uomo è morto sul colpo. Le indagini proseguono sulla dinamica dell’incidente. Ancora da chiarire, infatti, se la bicicletta aveva o meno le luci accese, la velocità dell’auto e le posizioni di entrambi i mezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti