6 Commenti

Rapina con coltello in sala scommesse e fuga in moto

scomm

Foto Francesco Sessa

AGGIORNAMENTO – Ha agito nel pomeriggio, entrando nella sala scommesse presente sulla tangenziale, in via Eridano, attorno alle 15,30. Il rapinatore, con un coltello da cucina tra le mani, è riuscito a farsi consegnare 4mila euro, prima di scappare a bordo di una moto. L’uomo era entrato con la scusa di una richiesta di informazioni. Ora è caccia all’uomo.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia

    la solita tattica del mordi e fuggi

    • don pizzarro

      Beh, sarebbe certamente stato più bizzarro se il rapinatore avesse ‘morso’ e poi avesse aspettato i carabinieri. O no?

      • Giovanni Baldesio

        Il massimo della bizzarria per quei posti e’ vedere la Guardia di Finanza.
        A controllare: registri contabili, macchinette mangiasoldi a anche avventori.

  • minchia!un rapinatore a casa dei..ladri!il colmo eh!

  • elia

    nell’attesa di una rapina in prefettura, [si dice che il prefetto stia godendosi le meritate vacanze, dopo un duro anno di incontri ,tavole rotonde ,ovali e quadrate che lo hanno sfibrato ] auguro a tutti buone vacanze anche naturalmente a coloro che resteranno a casa.
    Io le vacanze le faccio da oltre 20 anni in settembre, per evitare casini sulle strade, sulle spiaggie, nei ristoranti, pizzerie ecc. Naturalmente comprendo che per i ventenni e trentenni e forse quarantenni i mesi migliori per coccare sono giugno e luglio ,ma io oramai sono entrato nella schiera degli anziani, e per questo che vado in vacanza a Settembre ,o no?

    • teeeee mamalòc!
      vara che anca mè le foo a setember e sunti mia en matusa!ahahahahahah
      speriamo che mentre sono via non mi rubino in casa!ahahahah