Commenta

Serata benefica a Villa Zaccaria Fondi per chiese lesionate dal sisma

duomo-casalmaggiore

Serata di beneficenza per raccogliere fondi da destinare agli interventi di restauro dei luoghi di culto danneggiati dalle scosse di terremoto. E’ l’iniziativa promossa dalla Prefettura di Cremona. L’evento avrà luogo il 18 settembre a Villa Zaccaria a Bordolano. La struttura potrà ospitare oltre 500 persone. “L’iniziativa – scrive la Prefettura in una nota – è già stata presentata anche ai Presidenti degli Ordini professionali provinciali, ai Presidenti dei più noti club di servizio, delle Società Sportive di Cremona nonché degli Istituti di credito. Grazie all’entusiasmo ed alla generosità da subito manifestata da più parti, gli ambienti, il servizio, l’accompagnamento musicale e le materie prime destinate alla serata nonché la preparazione delle stesse saranno messi a disposizione gratuitamente”.
I fondi raccolti verranno destinati alla Diocesi di Carpi per interventi alla cattedrale e a quella di Cremona per lavori al Duomo di Casalmaggiore e saranno costituiti grazie ai contributi e al ricavato della vendita dei biglietti per la partecipazione alla serata benefica. Nel corso della serata è prevista anche la realizzazione di una lotteria.

Le somme raccolte dovranno essere versate sul conto corrente bancario n.°  000003864X19 189, acceso presso la Banca Popolare di Sondrio – Succursale di Cremona, sita in Via Dante 149/A –  IBAN: IT56 T056 9611 4000 0000 3864 X19 – recante l’intestazione: “RACCOLTA FONDI DIOCESI DI CREMONA E DIOCESI DI CARPI”.

I Club di servizio, le associazioni sportive, le aziende private ed i cittadini che vorranno dare un contributo e/o partecipare all’iniziativa potranno assumere maggiori informazioni presso la Segreteria della Prefettura contattando il seguente numero telefonico: 0372/488400.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti