4 Commenti

Famiglia in camper aiutata dalla stradale Ringraziamenti in cartolina

cartolina

foto Francesco Sessa

Erano diretti in camper all’Acquario di Genova, ma arrivati dalle parti di Cremona non sapevano dove posizionarsi per dormire. Così, venerdì 10 agosto all’una di notte una famiglia di viaggiatori ha fermato una pattuglia della polizia stradale che stava smontando e alla quale ha chiesto aiuto. I due agenti, Gabriele e Alessio, hanno condotto la famiglia fuori dall’autostrada in un’area vicino alla caserma di Cremona dove i quattro (padre, madre e due bambini) hanno posteggiato il camper e trascorso la notte per poi riprendere il viaggio il mattino dopo. In questi giorni al comando è arrivata una cartolina proprio dall’Acquario di Genova con i ringraziamenti da parte di Filippo, Barbara e dei due figli. “Piccoli gesti che fanno piacere”, ha commentato il comandante provinciale Federica Deledda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Kikka

    il rispetto e l’educazione esiste ancora =)
    ammiro molto sia la polizia stradale che la famiglia che hanno ringraziato =)

  • Ammirevole sia da parte dei due poliziotti che da parte delle due persone che hanno poi ringraziato!

  • loreza

    un po’ sciupatella la superpoliziolotta….

    • Francamente, come cittadino, mi interessano di più i risultati che un’ Istituzione (in questo caso la Polizia Stradale) raggiunge a favore dell’incolumità delle persone e non l’aspetto estetico dei Funzionari che guidano questa Istituzione. Se il Comandante della Polizia Stradale (che non penso si ritenga una super poliziotta) fosse stata fotografata mentre sfilava in passerella, il Suo commento, anche se opinabile, avrebbe avuto un senso. In questo caso, mi perdonerà il “Dipietrismo”, non ci azzecca nulla.