Un commento

Rapinano il distributore Ip armati di pistola, caccia ai banditi

carabinieri

Rapina a mano armata nel tardo pomeriggio al distributore Ip di Bettenesco. In azione due uomini arrivati in sella ad una moto. Uno dei due malviventi, entrambi con il volto coperto dai caschi, ha minacciato con una pistola la figlia del titolare, dopodiché ha raggiunto il cassetto dove era custodito l’incasso, circa duemila euro, ed ha arraffato il bottino. I due sono poi ripartiti in direzione Cremona. Subito è scattato l’allarme ed è partita la caccia all’uomo. Per ora i due malviventi hanno fatto perdere le loro tracce. Le indagini sono in mano ai carabinieri di Vescovato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia

    purtroppo la delinquenza è in continuo aumento e i responsabili non vogliono capire che dovrebbero lasciare il posto a gente più preparata ,quando il Prefetto e il questore se ne andranno?