11 Commenti

Fornitura abusiva di acqua, uomo dà in escandescenze al Cambonino I tecnici chiudono il contatore

cambonino

Moroso per tremila euro con Aem, in agosto aveva pensato bene di garantirsi l’acqua prendendola direttamente dalle condutture dopo aver collegato una canna di plastica al tubo principale al proprio appartamento di via Panfilo Nuvolone al Cambonino. Da allora, nonostante un primo intervento dei vigili urbani e degli operai di Aem, la situazione non è cambiata. Oggi pomeriggio sono di nuovo intervenuti gli agenti della municipale insieme ai colleghi della questura e agli operai dell’Aem. Sul posto anche il direttore Aem Gestioni Enrico Ferrari. Alla vista delle forze dell’ordine, l’inquilino protagonista dell’allacciamento abusivo, un italiano con moglie e tre figli seguito dai Servizi sociali, ha cominciato a dare in escandescenze, arrivando a minacciare il direttore Ferrari. Questa volta, però, nonostante le proteste, si è deciso di adottare una soluzione drastica: i tecnici di Aem hanno infatti provveduto alla chiusura del contatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Acon

    L’acqua non può essere tagliata neanche per morosità.
    L’azione illegale l’ha fatta AEM.

    • pino

      scusa ma che stai dicendo? qui stiamo parlando di uno che non e’ moroso ma abusivo e non di elettricità o riscaldamento ma di acqua che come dice giustamente pico puoi trovare nelle fontanelle pubbliche e anche alla fontanella dell’AEM, a grattttisssseeee!!!!

  • pino

    allora se lui può prenderla senza pagare perche’ noi no?
    dai dai facciamo tutti un allaccio abusivo, intanto abbiamo ragione!!!!
    che ce frega no?

  • pino

    ah e direi dato che ci siamo facciamoci pure quello dell’elettricità e del gas abusivo.

  • Acon

    Potrebbe essere un buona risposta ai continui aumenti delle bollette.
    Gli stipendi scendono o non ci sono, le bollette ogni 6 mesi salgono…

    L’acqua è un bene primario!!! Neanche per morosità si può staccare.

  • Quaqquaraqquà

    Sì dai non paghiamo nessun bene primario! C’è gente che ragiona così, per forza poi questo paese fa acqua….ma vaaaaaaa

  • ABC

    Un pensiero magari ai bambini e alla moglie ??? Visto che sono seguiti dai servizi sociali mi auguro che si trovi una soluzione usando il buon senso e non condannare come stanno facendo alcuni ! Siamo i primi in Europa come costi di energia ricordatelo ! Questo non toglie che tutto sia autorizzato certo che lasciare una famiglia in simili condizioni ! Lo stato taglia le regioni tagliano e i comuni tagliano e la maggior parte sul sociale ! Ma i premi di onorevoli e assessori rimangono ! Ripeto ci vuole calma e buon senso la soluzione si trova specialmente per moglie e figli … Ferrari magari piccolo lavoretto in azienda elettrica al padre non sarebbe male dai !

  • pico

    Si, ma il tizio non solo è moroso: è intervenuto con mezzi e materiali non idonei sulla rete pubblica, mettendo a rischio la potabilità dell’acqua (di tutti). Che ragionamento è “l’acqua non si può staccare”? Nessuno gli vieta di andare a prendersela alla fontanella pubblica.

  • pino

    ma poi il tizio, da quanto mi pare di aver capito, non e’ neppure moroso ma e’ proprio ABUSIVO!!!
    e che cavolo, va bene tutto, ma è un coglione che s’attacca alla rete abusivamente e va compreso o giustificato???
    ma basta con questo moralismo del cxxxo!!
    allora i veri coglioni siamo noi che paghiamo l’imu, l’acqua, il gas, l’elettricità, il canone tv, ecc ecc.
    facciamo tutti gli abusivi e gli evasori, dai, tutti, intanto che ce frega che ce importa…. ma va va

    • pino

      mi correggo era moroso, non avevo letto che l’aggiornamento all’artico (ieri mi pare non ci fosse)

  • Comin

    Siete delle merde!!!
    Pensate solo a voi stessi!! Provate a immedesimarvi per una volta in chi è
    meno fortunato di noi!! Mi fate schifo , siete dei vili e da tali dovete essere trattati.
    Avrei voluto vedere voi con 3 figli piccoli senza acqua potabile per lavare le loro
    parti intime o per cucinare!!
    Che vergogna meritate la gogna!!!
    E.