7 Commenti

Nomadi sgombrati dal Foro Boario, inutili le proteste

nomadi

Foto Francesco Sessa

Da domenica sera erano accampati nell’area del Foro Boario, ma la permanenza a Cremona di un gruppo di nomadi (sette famiglie di nomadi siciliani), non è durata molto tempo. Nonostante le proteste, infatti, gli agenti della polizia municipale, presente anche il vice comandante Pierluigi Sforza, li hanno fatti sgombrare. Con pazienza i vigili hanno stazionato in zona per tutto il tempo, togliendo anche l’acqua dalla fontanella per convincerli ad andarsene, anche per evitare accuse di occupazione di suolo pubblico. Alla fine la carovana di roulotte si è allontanata. Solo il mese scorso gli agenti della municipale avevano fatto sgombrare numerosi gruppi di sinti che si erano accampati a Cremona sempre nella zona del Foro Boario, ma anche nell’area antistante la fiera di Cà de Somenzi, in via della Fogarina e nel piazzale delle piscine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Q

    che vergogna

    • E.

      Se ti spiace cosi tanto perche’caro/a Q.non te li metti nel giardino di casa?????Cosi gli offri tutta l’acqua che vuoi…..

      • Q

        mi vergogno soprattutto di essere concittadino di uno che pensa simili bestialità

        • E.

          Sai di cosa mi vergogno io? : di tutti i ben pensanti come te che con tante chiacchere e con l’altrui denaro mantengono tutti finendo per dimenticarsi di chi ha effettivamente bisogno.Cosi non funziona e non potra’mai funzionare.(é abbondantemente dimostrato)

          • Q

            Bah, nel caso specifico di denaro in ballo non ce n’è, ci sono solo persone inoffensive lasciate senz’acqua. Tu e altri sarete anche soddisfatti dello stratagemma astuto e coraggioso della nostra polizia municipale, ma io, se permetti, me ne vergogno.

          • EMMA.

            questa gente inoffensiva che parcheggia a Cremona donne e bimbi mentre gli uomini vanno a rubare nelle citta’ limitrofi…lascia fare a chi compete il proprio dovere e finiamola una buona volta coi poverini….le vittime sono altre!

  • Q

    Bah, nel caso specifico di denaro in ballo non ce n’è, ci sono solo persone inoffensive lasciate senz’acqua. Tu e altri sarete anche soddisfatti dello stratagemma astuto e coraggioso della nostra polizia municipale, ma io, se permetti, me ne vergogno.