Ultim'ora
4 Commenti

Ladro seriale di bici arrestato al CremonaPo dopo rapina impropria

‘Ladro seriale’ di biciclette ruba alcolici a CremonaPo e viene arrestato per rapina impropria. Alessandro Araldi, 36 anni, pluripregiudicato di Cremona, nella giornata di martedì si è recato al centro commerciale CremonaPo e ha rubato bottiglie di alcolici. E’ stato visto dall’addetto alla vigilanza che, insospettito, si è avvicinato e gli ha chiesto di mostrare il contenuto dello zaino. Per assicurarsi la fuga, l’uomo ha spintonato la guardia che è caduta a terra. E’ stato però rincorso e preso proprio dall’addetto alla vigilanza. Sul posto sono intervenuti gli agenti della volante guidati dal dirigente Nicola Lelario che hanno arrestato il 36enne per rapina impropria. L’uomo, inoltre, è stato denunciato per ricettazione (la bici con la quale aveva raggiunto il centro commerciale è risultata rubata) e per furto (è stato riconosciuto nelle immagini delle telecamere come autore di due furti di biciclette davanti al Palazzo Affaitati sede della Biblioteca e del Museo Civico Ala Ponzone). Solo la scorsa settimana era già stato denunciato tre volte in due giorni per furto e ricettazione di biciclette. Processato oggi per direttissima, ha patteggiato dieci mesi di reclusione e cento euro di multa. Rimane in carcere. Araldi era difeso dall’avvocato Cesare Grazioli.

La sequenza ripresa dalle telecamere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti