4 Commenti

Punteruolo alla gola, giovane rapinato: identificati tre ragazzi

rapina

Tre ragazzi, di cui una minorenne, sono stati denunciati dagli uomini della squadra mobile per rapina aggravata in concorso: si tratta di un ghanese e di due italiani, tra cui la minore. I fatti risalgono alla mezzanotte tra venerdì e sabato. A denunciarli alla polizia è stato un giovane che era con loro in auto e che improvvisamente si è visto puntare alla gola un punteruolo da uno dei tre. La vittima, sotto minaccia, è stata quindi costretta a consegnare la sua collanina e un braccialetto per un valore di 600 euro. Una volta solo, il ragazzo ha chiamato gli agenti della questura ai quali ha spiegato l’accaduto e fornito una descrizione dei tre giovani che lui conosceva. La polizia non ci ha messo molto a rintracciarli e a denunciarli. La refurtiva è stata recuperata al negozio Compro Oro di Cremona dove i tre l’avevano venduta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mel

    Che bello sapere che i giovani sono sempre più educati, onesti e affidabili… Ne vado proprio fiera…

  • roby27

    ma quelli erano fumati di brutto!come fai a rapinare uno..che ti conosce??
    oltre che delinquenti son anche dei poveri idioti!

  • Angy

    Forse sarebbe utile pensare a cosa fare per impedire che queste cose avvengano……se non altro per farsi’ che i bambini di oggi non diventino i disagiati di domani,perchè di questo si tratta.

  • gio

    Bravi i miei amici della Questura, sempre sul pezzo. Collaborare di piu’ con le forze dell’ordine, sarebbe gia’ un buon deterrente…..Spesso questo non accade per paura di ritorsioni, ma non e’ cosi’…..