2 Commenti

Contro il degrado di piazza S.Agostino ecco gli Alpini

Piazza S.Agostino

Sopra, la ritinteggiatura (foto Francesco Sessa)

Ecco gli Alpini per eliminare le scritte sui muri in centro. Dopo l’accordo siglato recentemente con il Comune, sono cominciate oggi le operazioni contro il degrado di piazza Sant’Agostino, dove la scuole elementare è stata completamente ‘divorata’ dai vandali armati di bombolette e sono state danneggiare allo stesso modo strutture private, oltre alla chiesa.

L’Associazione nazionale Alpini ha assunto l’impegno di eseguire direttamente gli interventi previsti utilizzando i propri iscritti, mentre al Comune spetta la completa fornitura di tutti i materiali e delle attrezzature necessarie per l’attuazione dell’intervento.

Grazie al senso civico delle penne nere zone degradate di Cremona torneranno alla normalità. Un altro passo lo dovrà però fare il Comune, garantendo maggiore controllo. Piazza Sant’Agostino, infatti, era già stata pulita nel 2009, anche grazie all’intervento di maestre e bambini. In poco tempo, scritta dopo scritta, i muri sono però tornati ad essere impresentabili.

ALPINI IN PIAZZA SANT’AGOSTINO (FOTO FRANCESCO SESSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • roby27

    complimenti a questi signori che occupano il loro tempo libero per cancellare i segni lasciati da certi imbecilli incivili….purtroppo ho i miei seri dubbi che rimangano puliti per tanto tempo..

  • patrizia

    Spero che per chi è pagato per amministrare la cosa pubblica faccia il possibile per evitare che l’impegno di queste bravissime persone venga disonorato, e con lui il diritto di noi tutti ad avere una città pulita e con meno imbecilli in circolazione.