Commenta

Salone dello studente, dal 21 al 24 novembre con Tata Lucia

salone-studente

Si svolgerà dal 21 al 24 novembre prossimi presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà, la XVII edizione del “Salone dello Studente”, l’annuale appuntamento dedicato all’informazione e all’orientamento riservato alle scuole, ai ragazzi e alle loro famiglie. Attività dedicate e approfondite per i target di riferimento con momenti di educazione e di confronto, di riflessione, di condivisione di contenuti e anche di divertimento. Il Salone Junior dedicato ai bambini delle Scuole Primarie e delle Scuole Secondarie di Primo Grado vedrà quattro giornate di esposizione riservate alle scuole prenotate. Il sabato pomeriggio il Salone sarà aperto a tutta la cittadinanza e soprattutto ai genitori che potranno incontrare le scuole e i docenti per avere tutte le informazioni sulla scelta dei propri figli.

“Negli ultimi anni il Salone è stato profondamente innovato – spiega Jane Alquati, Assessore alle Politiche Educative e della Famiglia, Politiche Giovanili, Università e Informagiovani – per garantire un sempre maggiore approfondimento rispetto alle tematiche dell’orientamento e dell’educazione e torna accompagnato dalla rassegna “orientamento e dintorni” che prevede un calendario fitto di attività, incontri, dibattiti dedicati al tema dei giovani e che si svolgeranno nei mesi di novembre, dicembre, gennaio in tutto il territorio. Questi cambiamenti, grazie all’impegno dell’Amministrazione con i suoi uffici competenti e grazie all’apporto non solo economico ma anche progettuale di co-organizzatori e sponsor, hanno contribuito alla realizzazione di una nuova manifestazione che di fatto ha conquistato il suo pubblico di riferimento: ragazzi, genitori, docenti e cittadini”.

La XVII edizione del Salone dello Studente proseguirà nel 2013 con il Salone in Tour, dedicato ai ragazzi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado, Università e mondo del lavoro.

IL SALONE DELLO STUDENTE IN SINTESI

Tutte le classi in visita al Salone saranno accompagnate in un percorso strutturato all’interno dell’area espositiva con una serie di laboratori dedicati a vari temi di cui l’orientamento rimane l’elemento essenziale. Le classi saranno accolte da orientatori e accompagnate lungo il percorso fra i vari stand e le iniziative organizzate: numerosi sono gli eventi e gli incontri dedicati all’orientamento. Nelle giornate dal 21 al 24 novembre il Salone è riservato alle scuole, mentre il 24 novembre, dalle 14.30 alle 19.00 apre a genitori, alunni e a tutta la cittadinanza. La visita all’area espositiva sarà accompagnata da un momento musicale, il cui programma sarà disponibile sul sito della manifestazione www.salone-studente.it

GLI AUTORI SONO PROTAGONISTI

Fra gli eventi più graditi del “Salone dello Studente”, da sempre, la sezione dedicata agli incontri con gli autori, protagonisti di appassionanti dibattiti con gli studenti e i docenti.

FARE E DARE – LABORATORIO DI BARATTO SOLIDALE

L’Informagiovani del Comune di Cremona organizza con l’Informagiovani del Comune di Pegognaga (MN), in collaborazione FACILIDEE semplice comunicare – Associazione di Promozione Sociale e il Liceo Artistico Statale “Bruno Munari” – sede di Cremona, un laboratorio espressivo in cui bambini e ragazzi saranno invitati a “creare” piccoli oggetti e tavole illustrate. I prodotti realizzati dalle classi saranno esposti durante le giornate del Salone. Sabato 24 novembre verranno messi a disposizione delle famiglie che vorranno “barattare” materiale di cancelleria (pennarelli, tempere, plastilina, pennelli, colori a dito, forbici, colla ecc.) in cambio di uno dei prodotti creati dai bambini. Tutto il materiale raccolto verrà donato al Comune di Pegognaga (Mn) colpito dal terremoto nella primavera del 2012, per i bambini delle scuole.

EVENTI AL SALONE

Durante le 4 giornate espositive del Salone si susseguiranno numerose iniziative aperte a ragazzi, genitori, docenti, operatori del settore.

• Il 21 novembre la Provincia di Cremona, Provincia di Cremona – Settore Agricoltura e Ambiente, propone alle ore 15.00, in Sala Rodi l’incontro dal titolo “Politiche di risparmio energetico: il Patto dei Sindaci.” Il convegno intende mettere in risalto le potenzialità  della Campagna Europea per il risparmio energetico. Il “Patto dei Sindaci” è volto a diffondere e promuovere lo sviluppo di una politica energetica sostenibile che contribuisca alla riduzione delle emissioni di CO2 e a sensibilizzare la popolazione

• Il 22 di novembre alle ore 17.30 la FOCR, Federazione Oratori Cremonesi promuove la tavola rotonda dal titolo “Oltre il buono e il cattivo. Perché e come l’adolescenza interpella”. Il dibattito coinvolgerà genitori, ragazzi, docenti, operatori di settore in un’ottica di confronto e di ascolto

SABATO AL SALONE

Il sabato pomeriggio le famiglie e ragazzi che visiteranno il Salone potranno raccogliere materiale informativo sulle diverse realtà scolastiche presenti, Scuole Secondarie di Primo e Seconda Grado, Enti di Formazione Professionale.

FARE E DARE –BARATTO SOLIDALE

Durante le giornate espositive del Salone dello Studente i bambini e i ragazzi delle Scuole primarie e delle Scuole Secondarie di Primo Grado hanno partecipato a laboratori espressivi finalizzati alla creazione di tavole illustrate e collane, braccialetti e prodotti intrecciati con fili colorati. Sabato 24 novembre i prodotti realizzati saranno esposti e verranno messi a disposizione delle famiglie che vorranno “barattare“ materiale di cancelleria (pennarelli, tempere, plastilina, pennelli, colori a dito, forbici, colla, ecc.) in cambio di uno dei prodotti creati dai bambini. Tutto il materiale verrà donato al Comune di Pegognaga (Mn) colpito dal terremoto nella primavera del 2012.

LA CITTA’ CHE SALE

Per tutti i cittadini il CRAC – Centro Ricerca Arte Contemporanea – Liceo Artistico Statale Bruno Munari,  in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative, Giovanili e della Famiglia del Comune di Cremona, nell’ambito del progetto Arte contemporanea e territorio, proporrà l’attività espressiva La città che sale. Tutti i visitatori del salone saranno invitati a costruire la propria città, un’opera collettiva che nasce e cresce dal desiderio di ognuno di essere parte di una comunità. I tavoli ricoperti dalla cartina della città di Cremona, saranno invasi dalla plastilina colorata, materiale che servirà per modellare le forme più immaginifiche. Si costruiranno piccole sculture, forme, lettere, case ecc. Una grande città di tutti e al servizio di tutti.

AL SALONE… ARRIVA LA TATA. SPECIAL GUEST LUCIA RIZZI

La Tata piu famosa d’Italia arriva al Salone dello Studente Junior e attraverso la presentazione dei suoi libri propone consigli per diventare genitori sereni di figli felici. Lucia Rizzi offrirà suggerimenti pratici legati alle più comuni situazioni quotidiane, regole ed esercizi finalizzati a superare i momenti critici. Esperta di psicologia infantile, ha raggiunto il grande pubblico con la partecipazione al programma di successo S.O.S. Tata. A seguire, alle ore 17.00, presso il Centro Commerciale CremonaPo, Lucia Rizzi incontrerà i bambini: “Porta il tuo disegno e la Tata lo autograferà!”.

IL SALONE E’ DEI RAGAZZI!

• Da sempre il Salone dello Studente coinvolge nella preparazione e gestione di alcune attività della manifestazione i ragazzi, veri protagonisti dell’iniziativa.

• Anche quest’anno torna l’atteso appuntamento “Questione di Stile” – laboratorio di giornalismo realizzato con i ragazzi del Liceo Classico Manin. I ragazzi sperimenteranno le tecniche della scrittura giornalistica con l’obbiettivo di sensibilizzarli alla lettura competente di un quotidiano, di valorizzare la figura del giornalista, il ruolo e la funzione del giornale, oltre che di dare loro strumenti concreti ed efficaci. I ragazzi saranno “inviati speciali” al Salone dello Studente e avranno il compito di evidenziare giorno per giorno i principali eventi che si realizzeranno all’interno della manifestazione. Si faranno carico di intervistare i protagonisti, ricercare le situazioni più accattivanti, intervistare campioni di visitatori.

• Anche quest’anno verrà realizzata la TIVU’ del Salone in collaborazione con il Liceo delle Scienze Umane Sofonisba Anguissola – indirizzo comunicazione. I ragazzi si attiveranno per raccogliere interventi, immagini e opinioni tra le diverse iniziative proposte durante i 4 giorni dell’Expo.

• Il Liceo delle Scienze Umane Sofonisba Anguissola – indirizzo comunicazione parteciperà con le sue Tutor: le ragazze accompagneranno le classi in visita al Salone tra i diversi punti della città

• L’Istituto d’Istruzione Superiore Luigi Einaudi collaborerà invece con le hostess – indirizzo turismo che presidieranno le sale e i diversi punti di interesse durante le giornate del Salone

CONCORSI

Torna come ogni anno il Concorso “Una vignetta per la sicurezza stradale”, concorso a premi riservato alle classi III delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Cremona e provincia, a cura della Polizia Locale del Comune di Cremona in collaborazione con “La Provincia – Quotidiano di Cremona e Crema”.

ORIENTAMENTO E DINTORNI

Il Salone dello Studente Junior non termina il 24 novembre, ma prosegue fino a febbraio proponendo in tutta la provincia di Cremona una serie di iniziative ed eventi proposti da scuole, enti e associazioni e dedicati a scuole, docenti, ragazzi e famiglie e operatori di settore.

ORGANIZZAZIONE

Il Salone dello Studente è un’iniziativa organizzata e promossa dall’Informagiovani del Comune di Cremona in collaborazione con Provincia di Cremona, Ufficio Scolastico Territoriale, Asl della provincia di Cremona, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Cremona e con il contributo di Associazione Industriali della Provincia di Cremona, AEM Spa, La Provincia – Quotidiano di Cremona e Crema, Centro Commerciale Cremona Po, Banca Cremonese Credito Cooperativo, Società Autostrade Centro Padane, Fondazione “Città di Cremona”.

“Salone dello Studente” : 21, 22, 23 e 24 novembre 2012
Centro Culturale Santa Maria della Pietà

Mercoledì e giovedì dalle 8.15 alle 13.00
Venerdì dalle 8.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.15
Sabato dalle 8.15 alle 13.00 riservato alle scuole su prenotazione
Sabato dalle 14.30 alle 19.00 accesso libero a tutti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti