2 Commenti

Arma, il comandante interregionale in visita a Cremona

carabinieri

Nella foto: il Tenente Colonnello Cozzolino, il Generale Girone e il Prefetto Bruno di Clarafond

In mattinata il Generale di Corpo d’Armata Antonio Girone, Comandante del Comando Interregionale “Pastrengo”, nell’ambito di visite istituzionali a Reparti della Legione Carabinieri Lombardia, si è recato presso il Comando Provinciale Carabinieri di Cremona, dove è stato accolto dal Tenente Colonnello Michele Arcangelo Cozzolino. Si è intrattenuto con una rappresentanza del personale in servizio nei reparti del territorio, nonché dei reparti speciali del N.A.S. e della Sezione di Polizia Giudiziaria, ai quali ha tributato compiacimento per la costante attività svolta da ciascuno, che è valsa a concorrere ad assicurare l’andamento della sicurezza pubblica su livelli giudicati molto soddisfacenti.
Nel proprio intervento, il Generale Girone ha tenuto ad evidenziare, in particolare, il lavoro svolto dalle Stazioni Carabinieri, simbolo dello Stato e della legalità in contesti spesso socialmente complessi. E ha sottolineato come la figura del Carabiniere rappresenti un punto di riferimento per la popolazione, rimarcando l’importante funzione sociale dell’Arma che grazie all’impegno corale dei suoi appartenenti continua e continuerà a costituire modello di “efficienza”.
Un particolare momento è stato dedicato alla rappresentanza dell’A.N.C., ai quali il Generale ha rivolto il suo compiacimento per il loro costante impegno nel sociale a dimostrazione che il Carabinieri rimane tale anche quando, non per scelta ma per limiti di età, non indossa più l’uniforme.
Successivamente, il Generale Girone ha incontrato il Prefetto Tancredi Bruno di Clarafond, il quale ha espresso parole di soddisfazione per la continua e costante attività svolta in questa provincia dall’Arma dei Carabinieri, lasciando il nostro capoluogo, ha aggiunto, con la certezza che l’Arma di Cremona assolve a pieno i suoi compiti istituzionali ad esclusivo vantaggio dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • POLITICI AL ROGO

    e allora?

  • libero

    Complimenti al Colonnello Cozzolino per l’organizzazione e l’alta professionalita’ dei Carabinieri, TUTTI, al suo comando.