Commenta

I Pooh al Ponchielli a febbraio con l'Ensemble Symphony Orchestra

pooh-ponchielli

I Pooh e l’Ensemble Symphony Orchestra in concerto  al Teatro Ponchielli sabato 9 febbraio 2013 (ore 21.00).  I biglietti saranno posti in vendita in internet sul sito www.vivaticket.it a partire da giovedi 1 novembre dalle ore 10.30. Sarà anche possibile acquistare i biglietti alla biglietteria del teatro a partire da sabato 10 novembre con le seguenti modalità: distribuzione delle contromarche alle ore 9.30 e apertura della biglietteria alle ore 10.30.

“Opera Seconda in Tour”, la tournèe dei POOH in scena sui palchi dei più prestigiosi teatri italiani, prosegue nel 2013 con nuove date in Italia e in Europa: l’appuntamento al Teatro Ponchielli di Cremona è per  il 9 febbraio 2013. Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian, con Danilo Ballo alle tastiere e Phil Mer alla batteria, sono in concerto con le grandi canzoni della loro carriera, con uno spettacolo imperdibile e davvero speciale, per la prima volta accompagnati da un’orchestra sinfonica: la ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA diretta dal maestro Giacomo Loprieno.

«Questa è la più bella tournèe dei Pooh, sia per noi che per il pubblico – raccontano Roby, Dodi e Red – Oltre ai brani di quest’album, che sono comunque tutti conosciuti, suoniamo i nostri più grandi successi ed una serie di chicche, brani che ci vengono richiesti da anni. Il tutto è arricchito dal suono speciale della Ensemble Symphony Orchestra».

“OPERA SECONDA” (Trio/Artist First) è il nuovo disco dei POOH, realizzato con la collaborazione di un’orchestra sinfonica di 67 elementi (formata da musicisti dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, del Teatro Regio di Torino, e delle migliori sinfoniche d’Italia), Danilo Ballo (che ha curato gli arrangiamenti) e Phil Mer (alla batteria). Il disco contiene anche un duetto con Claudio Baglioni e un duetto con Mario Biondi.

“OPERA SECONDA”, il nuovo disco dei POOH, entra direttamente al 2° posto della classifica Fimi/Gfk dei dischi più venduti della settimana e al 1° posto della classifica GfK/PMI-Indipendenti (dati diffusi il 18 ottobre u.s. da GFK Retail and Technology Italia). Il disco è stato realizzato con la collaborazione di un’orchestra sinfonica di 67 elementi (formata da musicisti dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, del Teatro Regio di Torino, e delle migliori sinfoniche d’Italia), Danilo Ballo (che ha curato gli arrangiamenti) e Phil Mer (alla batteria). Il disco contiene anche un duetto con Claudio Baglioni e un duetto con Mario Biondi.

“Opera Seconda” (Trio/Artist First) contiene 11 brani della carriera dei POOH riarrangiati con l’orchestra, 11 “storie” che compongono un “concept album”, «un film dalla trama aperta, dove gli interpreti si riincontrano e ad ognuno viene data una seconda possibilità di ribadire il proprio ruolo nella vita – raccontano Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian – Una musica scritta ieri e riscritta oggi, arricchita da nuove parti inedite, pensate per meglio ambientare ogni racconto».

«Per il titolo del disco – continuano i POOH – non potevamo non utilizzare la parola “opera”, perché è proprio di questo che si tratta. È un progetto “veramente speciale“, artisticamente stimolante ma molto complesso … è facile immaginare quanto lavoro ci sia per inserire una grande orchestra all’interno di un “suono” così definito e “solido” come quello dei Pooh. Nel 1971 abbiamo pubblicato un disco che si intitolava “Opera Prima” (il nostro primo album con la CGD), nel 2012 pubblichiamo “Opera Seconda”».

Ensemble Symphony Orchestra

Nasce in seno all ‘Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara grazie alla fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti da importanti teatri nazionali quali il Carlo Felice di Genova, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra della Toscana, la Fondazione Toscanini di Parma ecc. Grazie al coinvolgimento in molti progetti al fianco di solisti del jazz, del pop, del gospel, Ensemble Symphony Orchestra dimostra una straordinaria versatilità e conoscenza dei linguaggi e delle strutture diverse da quelli classici, oltre che una notevole esperienza nel live amplificato.

Ricordiamo i progetti realizzati con Giovanni Allevi, Francesco Renga, Morgan, Stefano Bollani, Enrico Rava, Paolo Silvestri, Rossana Casale, Maurizio Giammarco, Maurizio Colonna, Renato Serio, Ron, Luis Bacalov, Enzo Favata, Mimmo Locasciulli, Oscar Williams, Mario Biondi, Ermanno Giovanardi, Renato Zero, PFM, Andrea Bocelli, Francesco De Gregori e i Pooh.

Nel 2011 ESO ha inciso al fianco di Mario Biondi il CD “Due” per Tattica .

Nel 2012 ha registrato il DVD Live “ Serenata Portofino” con Andrea Bocelli e sempre nel 2012 ha suonato nel nuovo lavoro discografico di Francesco de Gregori.

L’organico prevede la struttura della grande orchestra sinfonica ( 54 elementi) con l’aggiunta di una nutrita sezione ritmica, del pianoforte e delle varie sezioni di sassofoni.

Questi i prezzi dei biglietti

Platea                          € 60,00+ diritti di prevendita
Palchi centrali               € 55,00+ diritti di prevendita
Palchi laterali                € 50,00+ diritti di prevendita
Galleria numerata          € 45,00+ diritti di prevendita
Loggione numerato        € 35,00 + diritti di prevendita
Galleria non numerata    € 30,00+ diritti di prevendita
Loggione non numerato € 25,00+ diritti di prevendita

L’acquisto in internet comporta una maggiorazione del costo del biglietto in favore del gestore del servizio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti