Un commento

Primarie, si accendono i Comitati A Cremona Renzi va sul web, Per Puppato e Vendola leader in città Incontri a tema per il gruppo pro-Bersani

primarie-pd

Centrosinistra cremonese in fermento per le primarie. Non solo per scegliere il candidato premier, ma per decidere chi schierare alla corsa per la guida della Lombardia. Se, infatti, la data fissata per le primarie ‘nazionali’ è quella del 25 novembre, quella per le primarie ‘regionali’ dovrebbe essere il 15 dicembre.
Sui candidati alla successione di Formigoni non ci sono ancora schieramenti a livello territoriale perché i nomi non sono chiari, mentre per quanto riguarda le nazionali il tam tam è già partito. Il Comitato cremonese per Matteo Renzi ha aperto un sito (www.cremonaconrenzi.it), dove sono reperibili tutte le informazioni relative alla campagna elettorale di Matteo Renzi e alla iniziative che si svolgeranno nella provincia di Cremona. I Comitati si sono riuniti: Cremona (coordinato da Paolo Paroni), Crema (coordinato da Manuela Piloni), Casalmaggiore (coordinato da Luciano Toscani), Castelleone (coordinato da Leone Lisé), Stagno Lombardo (coordinato da Roberto Mariani). Dall’incontro, Toscani ne è uscito come referente provinciale dei Comitati e Giorgio Feraboli come rappresentante cremonese al Coordinamento Provinciale per le elezioni primarie. Non solo sul web, però, i renziani infatti che hanno già avuto la presenza del loro candidato a Cremona si muoveranno anche tramite banchetti per permettere ai cittadini di effettuare le registrazioni all’Albo degli elettori e rilasciare il certificato elettorale.
Anche il Comitato per Laura Puppato si è mosso dopo la partenza ufficiale della campagna elettorale dal titolo ‘C’è un’altra idea di mondo’. “Ci dovrebbe essere un’altra idea di mondo anche qui nella provincia di Cremona – ha commentato Alessia Manfredini, consigliere comunale e aderente al Comitato Puppato – Laura in questa campagna elettorale si muoverà in treno, e cercherà di raggiungere i luoghi di questa Italia da “riparare”. Cercheremo di averla qui nella nostra provincia dove alcune questioni ambientali sono ancora aperte, per esempio il futuro dell’ex area Tamoil, la navigazione del fiume Po, lo sviluppo delle fonti rinnovabili con i tanti impianti di biogas e di fotovoltaico a terra presenti nella nostra provincia e la sciagurata discarica di amianto nel Comune di Cappella Cantone”. Non solo l’evento con l’ospite nazionale, ma banchetti politici per diffondere il programma dell’unica candidata donna alle primarie.
“Non ci interessa la comparsata del personaggio o gli effetti speciali delle sale piene in stile berlusconiano – ha chiarito una degli esponenti pro Bersani, Annamaria Abbate – Dato che Bersani è difficile che possa andare ovunque, ci stiamo muovendo per organizzare incontri con esponenti nazionali (forse Fassino) su temi specifici, come scuola, sanità e lavoro. Vogliamo attivare una piazza fisica e non virtuale e incontrare gli operatori che vivono questi mondi di cui parliamo”.
Gazebo ed eventi anche per Vendola. “Il Comitato si è già costituito ed è autonomo rispetto al partito – ha detto Lapo Pasquetti di Sel – Hanno aderito imprenditori, artisti, esponenti del sindacato, studenti e pensionati cremonesi. Faremo banchetti per propagandare il programma di Vendola e, soprattutto, abbiamo già preso contatti per portare il nostro candidato alle primarie in città. Compatibilmente con gli impegni istituzionali, non è escluso che riusciremo a far venire Vendola a Cremona”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • IL MANIFESTO
    Gran pagina della Provincia, a cura di Gilberto Bazoli, sulle manovre per il Consiglio regionale. Salini sta alla finestra perché, gli fa dire Gilberto: la gara nel partito è troppo affollata.
    Altr’aria nel Pd: presentato il manifesto dei valori su cui si fonda la coalizione di centrosinistra. Milano ha dato l’incarico di scriverlo al nostro Titta Magnoli. Anche qui, pare, le solite rogne da concorrenza. Pizzetti si sarebbe lamentato. Ero capace di farlo anch’io, Piva era pronto a dare a Zanolli l’ordine di scrivermelo!

    Cremona 04 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info