Commenta

Tagli al bilancio, il Comune riduce il servizio di pulizia negli uffici

pulizia-comune

I tagli al bilancio del Comune di Cremona passano dai servizi di pulizia negli uffici e negli spazi comunali. Pubblicata sul sito la determina per l’affidamento alla ditta Colser di Parma del servizio di pulizia per novembre e dicembre. Il 31 ottobre, infatti, è scaduto il contratto firmato proprio con la Colser. In attesa che il Comune bandisca una gara per l’affidamento del servizio per il prossimo biennio, la decisione dell’amministrazione è stata quella di affidare fino alla fine del 2012 l’incarico all’attuale prestatore di servizi con riduzioni per contenere la spesa. “Gli uffici competenti – si legge nel documento – a causa della difficile situazione di bilancio, al fine di contenere la spesa, affiancati da una società specializzata nella riduzione dei costi, stanno rivedendo il capitolato pe arrivare ad una razionalizzazione del processo della attività di pulizia”. 24mila 386 euro per novembre e dicembre (Iva compresa) è il conto da pagare alla Colser a fronte della riorganizzazione del servizio che prevede la riduzione della frequenza degli interventi e la sospensione del servizio in Cortile Federico II.

La tabella di riorganizzazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti