Cronaca
Commenta2

Mario Coppetti compie 99 anni Tra arte, politica e impegno civile E' uno dei patriarchi viventi di Cremona

http://www.youtube.com/watch?v=98n1SDkQkts

E’ uno dei patriarchi viventi a Cremona, il professore Mario Coppetti, che festeggia i 99 anni di età. Un artista che scolpisce da quando ha 13 anni. Un politico, socialista democratico e autorevole antifascista, costretto ad esiliare a Parigi nel 1935 per sfuggire alla chiamata alle armi per la guerra dell’Africa Orientale. Un cremonese impegnato per la città: vicesindaco e assessore all’urbanistica in Comune, presidente dell’autostrada Piacenza-Cremona-Brescia, presidente dell’Anpi provinciale. “Non ho una ricetta della longevità – dice a Cremonaoggi – Certo, ho sempre lavorato molto”. Il ricordo della Cremona antica e di una politica fatta di scontri, ma anche di rispetto. L’impegno civile e l’arte, una passione che non ha mai abbandonato. Dal 1935 al 1940 ha esposto a Parigi il busto della Madre. Ha realizzato il monumento per la Resistenza al Cimitero, la statua di Mazzini in piazza Roma, quella di Leonida Bissolati al Liceo Scientifico. Un galantuomo, un generoso, che ha attraversato quasi tutto il ‘900.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti