4 Commenti

Primarie centrosinistra, il Comitato pro Bersani tra eventi e banchetti

bersani-pd

foto Francesco Sessa

Primarie centrosinistra. Il Comitato pro Bersani si è presentato in una conferenza stampa alla sede del pd di Cremona. Al tavolo, Marco Cavalli (portavoce), Andrea Virgilio (capogruppo), Maura Ruggeri (capogruppo), Mariella Laudadio (segretaria di Circolo), Luca Burgazzi (Assemblea nazionale Pd) e Annamaria Abbate (Assemblea nazionale Pd). ‘Italia bene comune. Per la ricostruzione e il cambiamento’, lo slogan della campagna.
Due gli eventi organizzati a Cremona dal Comitato in vista delle primarie, oltre a numerosi banchetti informativi in varie zone della città (ai quali ci si può anche registrare per votare il 25 novembre alle primarie). Mercoledì 14 novembre alle 21 alla sede del Pd di via Ippocastani, l’incontro con Cecilia Carmassi, responsabile nazionale politiche sociali del Pd. Il tema, l’impegno del Pd per la crescita sociale e la modernizzazione del paese. Altro appuntamento, giovedì 22 novembre alle 17.30 in sala Maffi al cascinetto per dibattere con Claudio Martini, presidente Forum Politiche Locali del Pd, su democrazia locale, federalismo e Europa. Parteciperanno Marco Cavalli, sindaco di Romanengo, Ivan Scaratti, sindaco di Grontardo, Andrea Virgilio, capogruppo in Provincia, Elena Bernardini, capogruppo a Pizzighettone, Claudio Silla, sindaco di casalmaggiore, Luciano Pizzetti, deputato Pd e Giuseppe Tadioli, legautonomie Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Babilon

    Bersani non sa neanche accendere un I-PAD e mi tirate fuori “l’impegno del Pd per la crescita sociale e la modernizzazione del paese.”???

    Forza Renzi… tutto il resto nell’umido… in bocca al lupo comunque…

  • gnomoignorante

    Non manca proprio nessuno. La nomenklatura del vecchio PC al completo. Povero Bersani quanti/e ne dovra’ accontentare? Spero per lui che non stravinca e che le primarie siano una risposta dei cittadini e non degli antichi apparati. Sarebbe una sconfitta del rinnovamento.

  • mario

    Il nuovo che avanza…..porcellum assicurato…avanti o popolo che si perde……ma c’è chi vince sempre…….chi sarà…?

  • MICHELE

    ABBIAMO PERSO UN’OCCASIONE
    Come al solito siamo caduti nella classica buchetta invece di trasformare la voglia di partecipare in occasione di contare siamo caduti nella diatriba Renzi o Bersani. Io ho votato domenica 25/11/2012 e ho percepito la voglia di decidere del futuro del mio Paese insieme. Io avrei fatto una lista unica con i 5 candidati e avrei aperto le elezioni a tutte le persone di questo meraviglioso paese e penso che i numeri delle adesioni ci avrebbero stupiti e spiazzati. Per vincere occorrono idee e soprattutto il contributo di tutti non un leader di turno.
    Tiberio Michele