Un commento

Museo del Violino, sabato per i liutai E weekend per i cittadini

museo-violino

foto Francesco Sessa

Sabato 24 novembre si terrà l’anteprima per la visita al Museo del Violino riservata a tutti i liutai ed esponenti del mondo culturale provinciale. Un incontro fortemente voluto dal sindaco, Oreste Perri e dal cav. Giovanni Arvedi per sottolineare lo stretto legame con il mondo della liuteria, che rappresenta l’interlocutore privilegiato per il Museo del Violino.

Il programma della serata prevede  alle ore 20,30 l’accesso degli ospiti (coloro che hanno ricevuto l’invito sono pregati di confermare la presenza), dove sarà scoperta la statua dell’artista Jaume Plensa, posizionata nel porticato esterno del Museo, che così da definito l’essenza della sua opera: “Il nostro corpo è musica. La musica dei sogni si misura col metronomo del cuore. Le idee ballando come note scritte sul pentagramma dell’anima. Respirando la musica. Pensando la musica. Essendo la musica”. E’ previsto  un breve intervento dell’autore ed un sintetico commento del critico d’arte Marco Pierini.

Al termine della cerimonia gli ospiti potranno accendere al Museo del Violino ed iniziare la visita, accompagnati dagli architetti Giorgio Palù e Michele Bianchi e dai componenti del Comitato Scientifico che hanno curato l’allestimento del Museo.

Gli ospiti saranno poi accolti nell’auditorium “Giovanni Arvedi” dove assisteranno ad una esibizione del “Quartetto di Cremona”. La serata si concluderà con un dessert presso il lounge bar del museo. Gli ospiti potranno usufruire del parcheggio sotterraneo di piazza Marconi.

Le giornate aperte al Museo del Violino per tutti i cittadini

Open day l’8 e 9 dicembre con apertura gratuita del Museo a tutta la cittadinanza. Alla luce delle numerose richieste pervenute, si è deciso di estendere gli orari per l’accesso al Museo, con il seguente calendario:

• sabato 8 dicembre dalle ore dalle ore 16 alle ore 22,30 con orario continuato. Alle ore 21 presso l’Auditorium è prevista l’esibizione degli allievi dell’Istituto Monteverdi di Cremona.
• domenica 9 dicembre dalle ore 10 alle ore 18 con orario continuato. Alle ore 17 è prevista presso l’Auditorium l’esibizione de “I Solisti di Cremona”.

Per queste due date non è necessaria la prenotazione. L’invito ai cittadini rivolto dalla Fondazione Arvedi-Buschini è quello di utilizzare al meglio le ampie fasce orarie a disposizione per la visita, evitando di concentrare l’afflusso nell’orario di apertura, così da assicurare a tutti la possibilità di scoprire il Museo con tranquillità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Provolino

    “….evitando di concentrare l’afflusso nell’orario di apertura….” – Cit.

    Beh, in effetti, se ci vanno tutti quando è chiuso, sicuramente ci sarà meno ressa….. 😛