2 Commenti

Con Albertini candidati in Regione Vitali, Pettinati e Fausta Galli Pronta la lista Psi e quella di Giannino

vitali-rossi-capelletti

Si vanno completando le liste per le elezioni regionali. In queste ore è stata resa nota la composizione della lista del Movimento Civico Lombardo di Gabriele Albertini che appoggia Mario Monti a livello nazionale o meglio, come ha detto l’ex sindaco di Milano, bisogna  “sovrapporre la lista Albertini in Lombardia alla lista Monti al Senato. Lo stesso candidato, gli stessi ideali e la stessa  appartenenza, l’insieme della nostra coesione si lega anche con queste  caratteristiche”. I tre candidati per la Regione Lombardia sono Roberto Vitali (ex presidente dell’associazione famiglie numerose, consigliere comunale a Cremona e fondatore del Laboratorio di idee e cultura politica), Gianluca Pettinati di Crema (agente di commercio) e la farmacista cremonese Fausta Galli. Mario Monti ha reso noto anche i nomi dei componenti le liste della Camera che portano il suo nome (Scelta Civica con Monti). Molte le personalità di spicco a livello nazionale: imprenditori, sportivi, ministri.  L’avvocato romano Andrea Mazziotti di Celsio è il capolista in Lombardia 3 (Cremona, Mantova, Lodi e Pavia). Al quinto posto, in buona posizione, c’è il cremonese Roberto Dall’Olmo, decima è Alessandra Azzali, dodicesimo Marco Stanga, sedicesimo Luciano Lanfredi.

Il Psi ha ufficializzato le sue liste per le regionali in appoggio ad Ambrosoli Presidente e sono: Clara Rossini (figlia del primo sindaco socialista di Cremona), Lorenzo Ravizza e Tiziana Ida Sozzi (presidente dell’associazione Emmaus).

Già resi noti anche i candidati di Fare. Fermare il declino di Oscar Giannino. Alla Regione Lombardia correranno Simone Bini, Letizia Sommariva e Alessandro Rossi mentre i candidati cremonesi alla Camera nella circoscrizione Lombardia 3 sono Gimmi Distante, Romina Guglielmetti e Aurelio Gugliandolo.

Anche Fratelli d’Italia sta preparando le candidature per le regionali che saranno pronte nelle prossime ore. Intanto si apprende che sarà candidata alla Camera l’assessore provinciale alla Cultura Chiara Capelletti mentre l’ex An Giovanni Di Grazia, di Crema,  sarà al Senato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • GEMELLAGGIO
    Silenzio totale del Partito democratico di Cremona, e anche di Milano e Roma, da che li ho avvisati numerose volte, alle mie domande sulla vendita della vecchia sede del partito di via Volturno 38 al compagno Pizzetti Luciano, e relativa trasformazione in casa di lusso. Silenzio nonostante si voti tra un mese, e sempre più numerosi cittadini, grazie a me, ripetano le domande.
    Ne faccio un’altra, senza premio vista l’ovvietà della risposta, con chi si può gemellare Cremona? no, non ditemi Corleone, il silenzio non è di tutti noi, solo del Partito democratico…….

    Cremona 15 01 2013 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • Cremasco

      Gradirei altrettanto puntiglio sui patrimoni personali di tutti i candidati di tutti gli schieramenti, altrimenti appare solo come una questione personale i cui contorni sfuggono.. almeno a noi cittadini comuni.