Commenta

Hermes: asta deserta a febbraio si deciderà se revocare fallimento

hermes

E’ saltata l’asta prevista oggi dell’Hotel Hermes di Cremona, l’albergo posto vicino al casello dell’A21 di San Felice. Nessun acquirente si è presentato. I giudici hanno infatti preso atto della documentazione predisposta dagli avvocati di Lino Cauzzi, l’imprenditore truffato da una gang di malfattori che poi ha fatto arrestare. L’imprenditore nella documentazione sostiene che anche per l’Hermes, come per gli altri 4 alberghi (già restituiti a Cauzzi), i truffatori pilotarono il fallimento. Per la legge antimafia, gli altri alberghi sono già stati restituiti al legittimo proprietario. Adesso Cauzzi spera di ottenere anche l’Hermes. Per questo il collegio giudicante si riunirà il 15 febbraio per accettare la revoca del fallimento chiesta da Cauzzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti