Un commento

No allo spreco, il professore Segrè domenica al Maristella

segre

Economia a colori. Un ospite di eccezione al percorso ‘Traiettorie di sguardi’ della Diocesi dedicato ai ragazzi 20-30enni. Andrea Segrè, professore universitario di Politica agraria internazionale e comparata, Preside della Facoltà di Agraria all’Università di Bologna, blogger per il Fatto Quotidiano, terrà un incontro sull’ecologia domenica 20 gennaio all’oratorio Maristella (ore 18). Segrè ha ideato e poi sviluppato con i suoi studenti il progetto “Last Minute Market” che promuove e ricerca la messa in contatto di catene di supermercati, grandi distributori e venditori con mense, istituzioni e Onlus per favorire l’incontro tra domanda e offerta di cibo. All’insegna del ‘no allo spreco’, il gruppo di Segrè raccoglie gli alimenti in via di scadenza dai supermercati per destinarlo alle mense per i poveri. “Per uscire dalla crisi attuale – si legge nella presentazione dell’incontro – dobbiamo cambiare prospettiva e proporzioni, rimettere al centro l’ecologia. L’economia dovrà essere solo una piccola parte dell’eco-mondo, la nostra grande casa. Un’idea di società fondata sull’ecologia economica. Dal rosso del consumo indiscriminato, passando per il blu della blue economy, che investe in tecnologie ispirate alla natura; dall’economia singolare ed egoista a quella plurale dei presìdi, del co-housing, del commercio equo e solidale, delle banche etiche; dai limiti dello sviluppo lineare ai vantaggi di un sistema circolare che non sprechi risorse naturali e non vessi le risorse umane”. Traiettorie di Sguardi è un percorso promosso da Diocesi di Cremona, Unità per la Pastorale giovanile e Parrocchia Maristella. L’incontro è a ingresso gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti