Commenta

Ottorino Rizzi: l'avvocato, il sindaco, il partigiano Incontro in Comune

rizzi

Mercoledì 6 febbraio 2013, alle 17.00, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale (piazza del Comune, 8 – Cremona) si terrà l’incontro “Ottorino Rizzi,l’avvocato, il professore, il sindaco, il partigiano” in occasione del 60° anniversario della morte (1904 –1952). L’iniziativa è promossa dall’Associazione Nazionale Partigiani di Cremona con il patrocinio del Comune di Cremona.

Dopo il saluto del sindaco di Cremona Oreste Perri, intervengono Angelo Rescaglio, presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani Cremona, Pierantonio Bonetti, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Cremona (letture), Laura Rizzi, figlia di Ottorino Rizzi, Franco Verdi, vicepresidente ANPC Cremona (relazione)

Coordina i lavori Giorgio Carnevali, ANPC Cremona. Ottorino Rizzi venne eletto sindaco di Cremona il 17 novembre 1948 e nelle elezioni del maggio 1951 fu rieletto con il più alto numero di preferenze. E’ stato il primo sindaco cattolico del dopoguerra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti