Cronaca
Commenta6

Tentata violenza sessuale sul treno, ragazza si libera e riesce a scappare

Tentata violenza sessuale, nei pressi di Cremona, ai danni di una ragazza in viaggio sul treno partito da Brescia. La vicenda è accaduta in mattinata. La giovane, italiana, 30 anni, residente nella provincia bresciana, è stata avvicinata in un vagone da un uomo che ha cercato prima un approccio con qualche complimento e ha poi provato a metterle le mani addosso, schiacciandola verso il finestrino. La 30enne è però riuscita a liberarsi e ad allontanarsi rapidamente. Arrivata alla stazione cremonese è quindi scesa e ha denunciato tutto alla polizia ferroviaria, attorno a mezzogiorno. Il maniaco è per il momento riuscito a dileguarsi, ma sono in corso le ricerche. Stando alla descrizione si tratterebbe di un nordafricano di circa 40 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti