Commenta

Treni, in arrivo il martedì di sciopero Pochi quelli cremonesi garantiti Per Milano tre corse al mattino, una sola al rientro

TRENI-SCIOPERO

Martedì di sciopero sulle linee Trenord. Possibili disagi per lo stop del lavoro da parte del sindacato Orsa dalle 3 del mattino del 19 febbraio alle 2 di notte di mercoledì 20. Trenord precisa che «per le modalità scelte dall’organizzazione sindacale Orsa, nelle fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 saranno garantiti esclusivamente i treni che giungeranno a destinazione entro il termine della fascia. Pertanto, diversamente da quanto avvenuto in precedenti occasioni, non sono garantiti i treni per i quali è previsto un orario di arrivo oltre le ore 9 e le ore 21, anche se la loro partenza sarebbe prevista nelle fasce di garanzia». Dunque, sono solo tre i treni garantiti alla mattina per Brescia (5.23 con partenza in ritardo alle 6.00, 6.23 e 7.23) e tre quelli due quelli del ritorno (18.39 e 19.39). Per Milano tre corse al mattino (il 2648 delle 6.58 da Cremona, il 2646 delle 6.17, il 2650 delle 7.33), una sola per il rientro, il 2661 delle 18.20. Cambiamenti anche per quanto riguarda le linee Cremona-Fidenza, Piacenza-Cremona, Cremona-Treviglio e Pavia-Codogno.

Elenco dei treni garantiti: clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti