Cronaca
Commenta11

Statuto Fondazione, Pd critico su commissione cultura

Doppia convocazione della commissione consigliare cultura (il 27 e il 1 marzo) all’indomani delle elezioni, per discutere del nuovo statuto della Fondazione Stradivari che dovrà aggiungere ai propri compiti anche la gestione del Museo del Violino. Critico il Pd, che attraverso il capogruppo Daniele Bonali aveva già in passato chiesto al sindaco Perri un maggiore coinvolgimento di tutti i gruppi nella stesura del documento. “A fine dicembre – spiega Bonali – avevamo chiesto a Perri un’estensione dei lavori delle tre commissioni interessate – cultura, affari istituzionali e bilancio – per consentire un percorso istituzionale corretto nella stesura dello Statuto. Il sindaco ci aveva dato assicurazioni in merito, invece veniamo convocati per dire sì o no a  un documento già confezionato”. Il documento è giunto ai consiglieri già da qualche giorno, ma quello che il Pd recrimina è la mancanza di una condivisione dei contenuti. “Quando non molti anni fa durante il mandato Bodini, venne cosituita la Fondazione del teatro Ponchielli, il percorso fu ben diverso. Il Pd aprì al dialogo sui contenuti all’allora minoranza di centro destra, la stessa che oggi ha precluso il confronto. Mi auguro che mercoledì il sindaco Perri venga personalmente in commissione: questa partita è la sua, lui sarà il presidente della fondazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti