Commenta

Rapina con pistola nella sala scommesse, via 7mila euro

pistola

AGGIORNAMENTO – Nuova rapina nella sala da gioco e scommesse presente sulla tangenziale, in via Eridano. Il colpo è stato messo a segno attorno all’una della notte scorsa. Stanno indagando i carabinieri. Questa la ricostruzione dell’episodio: due uomini (e non uno solo come riportato secondo le primissime informazioni) sono entrati all’interno con il volto travisato. Uno di loro era armato di pistola (potrebbe comunque trattarsi di un giocattolo). Sotto minaccia, sono riusciti a farsi consegnare circa 7mila euro prima di darsi alla fuga. Quanto accaduto ricorda la vicenda dello scorso 13 agosto, quando un 28enne (poi individuato grazie anche alle registrazioni delle telecamere e denunciato dalla polizia) si era fatto consegnare 4mila euro (mentre in una mano stringeva una lama e sulla testa aveva un casco) per poi scappare in sella ad una moto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti