Commenta

"Vado al museo", bimbi e famiglie alla Pinacoteca

palazzoaffaitati

E’ in programma domenica 7 aprile alle ore 15, alla Pinacoteca di via Ugolani Dati 4, il terzo appuntamento, dedicato ai bambini e alle loro famiglie, dell’iniziativa “Vado al museo… vieni con me!”, promossa dall’Assessorato alla Cultura per avvicinare un pubblico più vasto alle realtà museali cittadine. Le precedenti visite organizzate il mese scorso si sono svolte al Museo Civico di Storia Naturale e al Museo Stradivariano, riscontrando un notevole successo.

Domenica, all’interno della Pinacoteca, i piccoli visitatori, verranno accolti da un simpatico personaggio, il marchese Sigismondo Ala Ponzone celebre collezionista cremonese del periodo asburgico, che li condurrà alla scoperta del ricco patrimonio artistico del museo cittadino. Attraverso giochi animati e una avventurosa caccia al tesoro i ragazzi avranno modo di apprendere nozioni sulle tecniche e sui generi pittorici, sull’iconografia e su alcuni importanti pittori dei secoli passati. In conclusione potranno divertirsi, con l’aiuto degli operatori, realizzando la loro opera d’arte nell’aula didattica del museo. Non a caso, per la speciale visita di domenica, è stato scelto come titolo “Alla ricerca delle tele perdute”.

Il marchese Sigismondo Ala Ponzone si aggira per le sale del palazzo, con agitazione cerca i dipinti della sua collezione andati persi o rubati da qualcuno. Con un breve monologo parla della sua vita, della sua città e del periodo storico in cui vive, della sua passione per l’arte, della sua collezione di dipinti, raccolti in tanti anni e destinati a far parte, dopo la sua morte, di un grandioso museo o pinacoteca. Un luogo incantato dove tutti potranno ammirare la bellezza delle opere d’arte, studiarne le diverse tecniche pittoriche, i generi e così via.

Accortosi della presenza dei ragazzi e bambini, interagisce con loro e chiede loro di aiutarlo a ritrovare la sua preziosa collezione. Inizia così la ricerca nelle varie sale della Pinacoteca: i ragazzi verranno divisi in piccoli gruppi che lavoreranno affiancati da una guida in ciascuna delle sale al piano terra. Durante la ricerca delle tele, la guida mostrerà alcune opere d’arte ai ragazzi, illustrandone brevemente le caratteristiche. Una volta rintracciate tutte le tele i ragazzi torneranno dal marchese che li condurrà nel laboratorio per lavorare attivamente alla realizzazione delle loro personali opere d’arte: ritratti, nature morte, pittura di genere o soggetti religiosi. Mentre i bambini saranno all’opera nel laboratorio, una guida accompagnerà i genitori nella visita della Pinacoteca.

L’ingresso è gratuito. Per informazioni, telefonare al numero 0372 407767 o visitare il sito musei.comune.cremona.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti