Commenta

Dal basket al gioco di running in notturna Cremona Città Sport

viaggio

Dopo un fine aprile ricco di avvenimenti, con la 24 ore di mountain bike (27 e 28), la manifestazione provinciale giovanile di atletica (27 aprile ore 15,45 – Campo Scuola) e il Vivicittà (28 aprile ore 10,00 piazza Stradivari), inizia alla grande il maggio di Cremona Città Europea dello Sport 2013 con giornate di grandi eventi. Si inizia subito il 1° con il IV Trikids Parco Po, una gara di triathlon riservata alle categorie giovanili. Ad organizzare questa quarta edizione del TriKids, gara inserita nel circuito Nord Ovest, è il Triathlon Cremona Stradivari. Come nelle precedenti edizioni, la gara si svolge presso il piazzale Azzurri d’Italia con inizio in programma per le ore 10,45: la frazione in acqua si svolge nella Piscina comunale, i tracciati ciclistici e podistici interessano invece l’area del piazzale. Cremona è pronta ad ospitare i triatleti del futuro: attese in città tutte le società del circuito Nord Ovest. La scorsa edizione della manifestazione ha visto la partecipazione di circa 250 atleti di tutte le categorie giovanili. Il Trikids è ormai un classico della Triathlon Cremona Stradivari che, come sempre, si impegna molto nei confronti dell’attività giovanile.

Sempre mercoledì 1° maggio al pomeriggio, con inizio alle ore 15,00, alla Palestra spettacolo si disputa il torneo di minibasket denominato trofeo Città Europea dello sport organizzato dalla FIP – Commissione minibasket. Al torneo partecipano le selezioni di Cremona, Brescia, Mantova e Pavia. Sabato 4 maggio un evento molto particolare, organizzato da UpCremona, il Viaggio al ternime della notte.  Journey to the End of the Night (tradotto Viaggio al Termine della Notte, titolo tratto dal romanzo di Celine del 1932) è una sorta di grande gioco notturno nato negli ambienti universitari USA negli anni novanta. Rapidamente si è consolidato come un format affascinante e si è diffuso anche in Europa. Consiste in una gara notturna per le vie della città: i partecipanti (si gareggia come singoli e non come squadra) sono muniti di una mappa in cui è segnato il percorso da compiere e devono riuscire a passare attraverso sei checkpoint sparsi per la città il più velocemente possibile, e senza farsi catturare dai “Chaser”. Come mezzi di trasporto sono ammessi solo i piedi ed il trasporto pubblico. Niente biciclette, skate, automobili o taxi. All’inizio del gioco i partecipanti si legano al braccio il nastro blu (Runner) consegnato al momento dell’iscrizione che identifica chiaramente i giocatori. Il nastro deve essere  visibile. Il programma di Viaggio al termine della Notte prevede alle ore 17 accoglienza al punto di partenza sito al Foro Boario (lato via Annona); ore 18: apertura iscrizioni; ore 19: partenza; dalle 22,20: ritrovo finale all’ex Ostello di via del Sale, dove si terrà anche la festa di fine gara. La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia. UpCremona, progetto promosso dal Servizio Politiche Giovanili del Comune di Cremona in collaborazione con le cooperative Altana, Iride, L’Umana Avventura e Nazareth porta questa iniziativa per la prima volta a Cremona.

Sabato 4 maggio alla Pala Radi incontro di basket tra la nazionale Magistrati e la squadra “Per non dimenticare All-star” formata da personaggi del mondo televisivo, dello spettacolo e della pallacanestro.

Domenica 5 maggio al miniautodromo Stradivari (via Quinzani) si corre il trofeo Karbon Model organizzato dal Gruppo Automodellistico Cremonese.

Sempre domenica un altro grande appuntamento di uno sport che a Cremona ha un grande seguito, il torneo nazionale under 18 di bocce organizzato dal Centro Sportivo Stradivari.

Altro appuntamento da non perdere con uno sport che ha scritto la storia d’Italia, il ciclismo, con la 47^ edizione del Circuito del porto, gara internazionale, organizzato dal Club Ciclistico Cremonese, i cui dettagli verranno illustrati giovedì 2 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti