Un commento

1° maggio, apre le porte il monastero di S. Sigismondo

san-sigismondo

Come è ormai consuetudine il 1° maggio, memoria liturgica di San Sigismondo, il complesso monastico di S. Sigismondo, situato a Cremona in piazza Bianca Maria Visconti, apre le proprie porte ai visitatori. L’accesso al coro della chiesa, al chiostro e all’attiguo refettorio sarà possibile dalle ore 9 alle 10.30 e dalle 14.00 alle 17.30, con visite guidate ogni mezz’ora. Per quanto riguarda gli appuntamenti di carattere liturgico, alle 11 in chiesa la solenne Eucaristia presieduta da padre Angelo Urru, vicario del maestro generale dell’Ordine dei Frati Predicatori; alle 18 i secondi Vespri presieduti dal cappellano del monastero domenicano don Daniele Piazzi. La prossima apertura al pubblico del complesso monastico avrà luogo domenica 15 settembre nell’anniversario della dedicazione della chiesa. Negli altri giorni dell’anno la chiesa è sempre aperta al pubblico dalle 6.45 alle 12 e dalle 15 alle 18.30. Volantini informativi in quattro lingue possono essere reperiti presso l’Ufficio Turistico Provinciale in Piazza Duomo o sul sito internet www.diocesidicremona.it/monasterodomenicano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • mattimink

    il monastero vallombrosano, una perla di cremona.
    peccato che si pensi basti una mezz’oretta per saperne qualcosa…….