2 Commenti

Furto in via Brescia, una tabaccheria nel mirino dei ladri

rapina-tabaccheria

Furto nella notte in un esercizio di via Brescia. I ladri sono riusciti a forzare la saracinesca e a sfondare la porta d’ingresso dell’attività, la tabaccheria al civico 155, e hanno preso di mira una macchinetta cambiamonete. Il bottino: 300 euro. Della vicenda si sta ora occupando la polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • bungatore

    Lo spaventoso susseguirsi di eventi delittuosi in città NON smuove dal torpore tutti i paladini della sicurezza che durante la giunta Corada hanno detto e scritto di tutto e di più.

    Resta una considerazione amara.

    Almeno la vecchia Lega si dava da fare, anche con proposte assurde, del tipo “ronde padane” , ma anche con tavoli di raccolta firme alla presenza dei suoi parlamentari.

    Cosa fanno gli attuali parlamentari, alcuni di quali si sono ri-presi anche la poltrona……….!!!????

    Come si sa l’ordine pubblico è di competenza delle forze dello Stato alle quali va il plauso per l’impegno che sempre dimostrano, anche con mezzi sempre più scarsi.

    Che delude è invece il comportamento degli amministratori locali , già paladini della sicurezza, unitamente agli esponenti del “ soccorso rosso” del Pd ( pochi ).
    Forse non hanno più interesse alla visibilità…………!!!??? Forse……..!!!

    • il Piacentino

      E chi dovrebbe occuparsi dei furti dov era ? A inseguire gli amanti clandestini ? Magari sono più pericolosi questi che i ladri…