Commenta

Ultimo atto allo Zini, la Cremo riceve la capolista Trapani

scienza

foto Sessa

Ultimo atto. Allo Zini la Cremonese riceve la capolista Trapani per la gara conclusiva del campionato (ore 15 in diretta twitter). Una sfida alla quale i grigiorossi arrivano con un briciolo di speranza fondamentale per non rendere inutile questa domenica di maggio. Una sola è la combinazione per raggiungere quel quinto posto cha da obiettivo minimo ad inizio anno diventerebbe il miglior risultato ora: battere la squadra regina del girone e al tempo stesso sperare nella debacle casalinga del SudTirol contro la Tritum, penultima in classifica. Possibilità ridotte al lumicino è vero, ma finchè c’è vita c’è speranza e i grigiorossi hanno il dovere di fare il loro per poi sperare nell’aiutino da Bolzano.

Certo l’impresa non appare delle più semplici perché di fronte ci sarà un Trapani dalle forte motivazioni. I siciliani si giocano infatti la serie B e in caso di mancata vittoria subirebbero il sorpasso al fotofinish del Lecce. Per questo motivo sono in arrivo dalla Sicilia un migliaio di supporters granata per dare man forte alla squadra di Boscaglia, che in settimana si è isolata lontano da Trapani per trovare la massima concentrazione.

Scienza dal canto suo dovrà fare ancora a meno di Fietta, Moi e Pinardi, ma dopo la bella vittoria di San Marino sa di poter contare su una squadra che è tornata a vedere la porta con precisione. In difesa toccherà al tandem centrale Minelli-Cremonesi il compito di arginare il miglior attacco del girone, mentre a centrocampo rimane il ballottaggio tra Buchel e Martina Rini per il ruolo al fianco di Baiocco. Nessun dubbio invece in attacco dove saranno confermati gli uomini delle ultime settimane.

In tanti si giocano una riconferma per la prossima stagione e questa non è cosa da poco, anche se per parlare di futuro, con i nomi di Gianmarioli e Pea in pole per i ruoli di ds e tecnico, ci sarà tempo. Ora è il momento di tirarsi su i calzettoni e allacciare gli scarpini. Per l’ultima domenica. Per l’ultima speranza.

Probabile formazione CREMONESE (4-2-3-1): Grillo; Sales, Cremonesi, Minelli, Visconti; Martina Rini, Baiocco; Nizzetto, Le Noci, Carlini; Djuric. All.: Scienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti