Commenta

Panino più lungo del mondo, a Castelleone battuto il record

PANINI

Gli oltre 500  volontari dell’Oratorio di Castelleone e del mercatino dell’Antiquariato ce l’hanno fatta e nel pomeriggio di domenica 19 maggio sono riusciti a realizzare il sandwich dei record. 3.037 metri, realizzati allineando lungo viale Santuario oltre 19mila panini spalmati di crema alla nocciola. Castelleone è entrata nel Guinnes dei primati.

L’iniziativa ha avuto come finalità la raccolta di fondi per la costruzione di una sala multifunzionale per adolescenti all’interno del nuovo oratorio di Castelleone di prossima realizzazione.

A realizzare la storica impresa circa 500 volontari, divisi in spalmatori e venditori, capitanati da Pupilla Bergo (presidente dell’associazione Mercatino) e don Vittore Bariselli (vicario parrocchiale dell’oratorio) che da mesi, con i propri collaboratori, studiano l’evento nei minimi particolari.

In viale Santuario è stata allestita una fila ininterrotta di tavoli, 458 per l’esattezza, per un chilometro e sopra i quali sono state appoggiate tre file di sandwich farcite con crema spalmabile al cacao e granella di nocciola. Tutto per seguire le severe indicazioni della Guinnes World Record Association che per l’occasione ha inviato un notaio per la certificazione ufficiale del raggiungimento del record e l’iscrizione nell’albo d’oro della manifestazione.

Dopo il trionfo la lunga fila di panini, circa 19.000, è stata venduta al pubblico che sempre risponde numeroso ed entusiasta alle iniziative proposte dalla parrocchia castelleonese.

Lorenzo Spadari

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti