Commenta

Trovato cadavere nel Po, difficile l'identificazione

vigili-fuoco

Foto Sessa

Il cadavere avvistato nella giornata di lunedì nel fiume Po da un pescatore, all’altezza di San Nazzaro, è stato trovato nel primo pomeriggio di oggi nei pressi di Monticelli, a Isola Serafini, e recuperato dai vigili del fuoco di Piacenza. Non ha ancora un nome e l’identificazione è molto difficile in quanto è avanzato lo stato di decomposizione: sarebbe stato in acqua per diverse settimane. Pare abbia circa 40-45 anni e al momento del ritrovamento indossava solo un paio di scarpe Diesel di colore nero, numero 42-43. Un dettaglio che potrebbe supportare le operazioni di identificazione avviate dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola (chiunque avesse notizie in grado di aiutare a risalire al nome dell’uomo alla luce di questo elemento può contattare l’Arma).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti