2 Commenti

Comune, manovra che ostacola l'accesso gli asili

Lettera scritta da Maura Ruggeri (Pd)

I nidi e le scuole dell’infanzia comunali risultano dunque i servizi più colpiti dalla manovra di bilancio: aumento esagerato delle rette dei nidi, introduzione di una retta anche per la scuola dell’infanzia comunale che comporta, tra l’altro, una disparità tra bambini frequentanti la scuola dell’infanzia pubblica: gratuita  la statale, a pagamento la comunale.
Ribadiamo che questo è assolutamente inaccettabile! Tra l’altro i rincari ed i nuovi costi vanno ad aggiungersi ai ritardi nella comunicazione circa le iscrizioni ed aumentano le difficoltà e le incertezze delle famiglie.
Una manovra così pesante ostacolerebbe  per un verso l’accesso ai nidi ed alle scuole per l’infanzia dei bambini provenienti dalle  famiglie in difficoltà e più colpite dalla crisi e, dall’altro,  favorirebbe  l’esodo  verso altre offerte  più competitive  delle famiglie che appartengono alle fasce di reddito più alte.
Un vero capolavoro, non c’è che dire!  Sono queste le politiche per le famiglie dell’amministrazione Perri? nella Commissione politiche educative ed in Consiglio comunale chiederemo  che la Giunta   riveda al più presto una manovra che si configura come una vera e propria stangata per le famiglie

Maura Ruggeri

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Si mobilita pure il soccorso rosso , dopo che l’ editoriale del quotidiano locale stamani ha sparato ad alzo zero sulla giunta di centrodestra.
    Quando si dice larghe intese…agricoltori a braccetto con Cgil, Cisl , Uil e ala sinistra.
    Sara’ mica percaso che qualcuno si ritrova con le Pive nel sacco , vero ?

    • bungatore

      Forse lei non vede bene anche i colori…..!!!!!!!????
      Il soccorso rosso è un’altra cosa………si aggiorni…..o si documenti..come preferisce lei……..!!!