Commenta

Via Lattea, iniziativa del Fai a Cremona: gita e convegno

fai

Dopo il successo a maggio della giornata inaugurale a Milano e del primo percorso ciclo-pedonale a Rozzano (MI), prosegue il viaggio alla scoperta della campagna lombarda proposto dal FAI – Fondo Ambiente Italiano. Sabato 22 e domenica 23 giugno, infatti, doppio appuntamento – a Cremona e provincia – con VIA LATTEA, progetto ideato e organizzato dal FAI in collaborazione con EXPO 2015 che fino a settembre 2013 vedrà susseguirsi tante iniziative e incontri per promuovere e valorizzare lo straordinario patrimonio di natura, cultura e agricoltura di qualità che caratterizza la pianura lombarda.

Si inizia sabato 22 giugno a Cremona, alle ore 10, con la conferenza a ingresso libero dal titolo “Il latte non è acqua – Storie, da imitare, di chi s’impegna per un’agricoltura di qualità” in collaborazione con Agriventure, ospitata presso l’Aula magna di Palazzo Ghisalberti (Via Milano 24), sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dell’Istituto Tecnico Agrario Stanga. All’incontro, dedicato all’agricoltura sostenibile, interverranno, tra gli altri, alcuni rappresentanti delle quattro associazioni di riferimento del mondo agricolo – Coldiretti Lombardia, Confagricoltura Lombardia, Copagri Lombardia e CIA Cremona – dell’Associazione Strada del Gusto Cremonese, della Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica e dell’Istituto Tecnico Stanga di Cremona. Partendo dal racconto delle esperienze virtuose fatte da agricoltori della zona, i partecipanti si confronteranno per trovare i fattori chiave che premiano l’impegno del lavoro in campagna, sempre più specializzato. Più che teorie, quindi, testimonianze di successo cui ispirarsi, che potranno essere utili sia a giovani imprenditori agricoli o a chi intende diventarlo, sia ai consumatori attenti alla qualità dell’alimentazione e del territorio dove vivono.

Domenica 23 giugno, dalle ore 9.30 alle 19, spazio invece alla scoperta delle bellezze del Parco Adda Sud, grazie a numerose attività all’aria aperta e a una serie di iniziative tra cascine, agriturismi e monumenti di grande interesse culturale. In particolare il FAI ha pensato a uno speciale circuito ciclo-pedonale che si svilupperà da Pizzighettone a Formigara e permetterà a tutti coloro che vorranno percorrerlo, sia in bicicletta che a piedi, di conoscere – divertendosi – l’affascinante territorio dell’Adda e del Serio Morto.

Lungo il circuito, che prenderà il via dalla Piazza D’Armi di Pizzighettone e che sarà formato da due percorsi ad anello rispettivamente di 11 e di 18 km, sono in programma tante occasioni di svago per tutta la famiglia: dalle visite al centro della cittadina – e in particolare alla Cortina Muraria con guide del Gruppo Volontari Mura e al Museo nella Torre del Guado con personale del Comune di Pizzighettone – alle degustazioni di prodotti del territorio; dalle cascine aperte – dove scoprire le attività quotidiane, tra cui la mungitura delle vacche e la macinatura delle farine, e la vita degli animali da cortile – al battesimo della sella e ai giochi per i più piccoli; dalle sessioni di birdwatching per avvistare il rarissimo airone rosso agli spettacoli con musiche e danze popolari. E ancora, possibilità di navigazione sull’Adda con guida naturalistica del Parco Adda Sud al costo di 8 € a persona dall’attracco di Formigara (partenze ore 11.10; 15.40; 17; 18.20) e dall’attracco di Gera-Pizzighettone (partenze ore 10.30; 15; 16.20; 17.40), con prenotazione obbligatoria sul sito www.faiprenotazioni.it, fino a esaurimento posti.

Circuito Pizzighettone – Formigara (un percorso ciclopedonale di fatto composto da due anelli rispettivamente di 11 e di 18 km) con il patrocinio di entrambi i comuni.
Punto di partenza: Pizzighettone Piazza D’Armi

I partecipanti che decideranno di effettuare il circuito in bicicletta, a piedi e in barca potranno prendere a nolo le bici con un contributo libero al FAI a partire da 10 euro, presso il punto di partenza, a partire dalle ore 9.30. Lungo il percorso troveranno oltre 80 volontari del FAI, pronti a dare assistenza e fare da guida nelle visite.

Mappe, orari e programmi dettagliati degli eventi sono consultabili e scaricabili dal sito www.faivialattea.it.

VIA LATTEA è un progetto quinquennale organizzato dalla Presidenza Regionale FAI Lombardia con Expo 2015 S.p.A., con il Patrocinio di Regione Lombardia, Provincie di Milano, Pavia e Cremona, Comune di Milano, Pavia e Cremona, in collaborazione con Coldiretti Lombardia, Confagricoltura Lombardia, Copagri Lombardia, CIA Cremona e con il sostegno di Camera di Commercio di Milano, Intesa Sanpaolo e Agriventure, Pirelli, Consorzio Tutela Grana Padano. Grazie allo sponsor tecnico ATM.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti