Commenta

Mezzi comunali all'asta, il Comune vende quelli obsoleti

comune

Il Comune mette in vendita alcuni mezzi pubblici tramite asta. Una prassi che ogni tanto l’amministrazione adotta per recuperare qualcosa da alcuni automezzi obsoleti e per i quali l’Ente dovrebbe sostenere costi eccessivi per revisione e messa in sicurezza. “Altresì – si legge nella determina – si ravvisa l’intenzione dell’Ente di rendere il parco automezzi più idoneo ed efficiente in relazione ai servizi a cui i mezzi sono adibiti per il territorio”. Gli autoveicoli comunali in vendita sono tredici per un importo a base d’asta complessivo di 8mila 200 euro. Si tratta di tricicli e quadricicli per il trasporto delle cose, autovetture e un motocarro.

Scarica l’elenco con descrizione dei mezzi all’asta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti