Commenta

Cremona Città Sport: baskin, triathlon e tiro con arco tridimensionale

cr-citta-sport

Dal 7 al 9 giugno si disputa il primo campionato nazionale Baskin. L’iniziativa è stata un elemento distintivo che ha contribuito al riconoscimento di “Cremona Città Europea dello Sport 2013”. Il Baskin è nato a Cremona ed è una nuova disciplina sportiva dove giocano insieme maschi e femmine. Il campionato nazionale vedrà la partecipazione di otto squadre provenienti da sei regioni italiane: Uisp Noto Baskin (Sicilia), GST Anffas Blu (Ferrara), S.Ilario e S. Michele di Cremona, Basket Groane di Lentate (Como), Monte Emilius (Aosta), Usp Urbania e Lupo Basket Pesaro.

Venerdì 7 giugno, alle 18,30, ci sarà il ritovo di tutti gli atleti in piazza Stradivari, poi dalle ore 19,00, nel cortile Federico II di Palazzo Comunale, si svolgerà la cerimonia di apertura con la presentazione delle squadre e degli atleti alla presenza delle autorità istituzionali e sportive locali. Sabato 8 si giocheranno tutte le partite a partire dalle 9,30 della mattina fino alle ore 17,30 del pomeriggio, nei palazzetti delle società Canottieri Baldesio e Bissolati. L’ingresso è aperto al pubblico e la partecipazione è gratuita. Domenica 10 si giocherà alle ore 9.30 la finale per il terzo ed il quarto posto ed alle ore 11,00 la finale per il primo e secondo posto. A seguire le premiazioni con l’attribuzione della prima squadra in assoluto vincente di un campionato nazionale di baskin. Questo primo campionato nazionale è l’insieme dei sei campionati locali disputati in Lombardia, Sicilia, Marche, Emilia, Piemonte e Valle d’Aosta dove in tutto hanno partecipato 33 squadre e le vincenti di ciascun campionato locale più le due seconde dei campionati con il maggior numero di squadre hanno ottenuto l’accesso alla fase finale del campionato nazionale. Gli atleti presenti a Cremona sono circa 120 e saranno accompagnati da allenatori, dirigenti e dai loro familiari.

Lo sport e la cultura si incontrano domenica 9 giugno in “Cremona ITU Triathlon Sprint European Cup”. L’unica tappa italiana di “2013 European Cup” ritrova il fascino storico ed artistico della città lombarda grazie all’impegno organizzativo del Triathlon Cremona Stradivari in collaborazione con Fitri, sotto l’egida Etu, con il prezioso sostegno delle amministrazioni territoriali ed il patrocinio del CONI. Il mondo del triathlon torna ad avere come prestigiosa cornice del suo evento il centro storico della nostra città. I tracciati dell’edizione 2013 rispecchiano i precedenti secondo un’organizzazione tecnica di alto livello, unitamente ad uno scenario unico e spettacolare: il centro storico della città. Il nuoto si svolge nelle acque libere al Porto Canale, il ciclismo ed il podismo hanno la peculiarità di essere entrambi su tracciati multigiri nel centro cittadino per favorire lo spettacolo. Prologo della manifestazione, sabato sera, in piazza Stradivari con la gara podistica Saturday Night Run, manifestazione aperta a tutti. I dettagli verranno illustrati nella conferenza stampa che si tiene venerdì 7 giugno, alle ore 12,00 nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale.

Sabato 8 e domenica 9 giugno sui campi della Canottieri Baldesio (via del Porto) si disputa la fase finale del torneo Over 40.

Domenica 9 giugno, sport e solidarietà con la manifestazione “100 passi con Medea” (Camminata con malati oncologici). Ritrovo dei partecipanti in piazza del Comune alle 9.30 e inizio della camminata alle ore 10,00 per il percorso che si snoda da piazza del Comune, via Baldesio, piazza Stradivari, corso Vittorio Emanuele II, piazza Cadorna, viale Po, largo Moreni, via del Porto, lungo Po Europa,  via del Sale fino al parco delle Colonie Padane.

Per la prima volta a Cremona viene organizzata dalla Seri-Art una gara di tiro con l’arco su bersagli tridimensionali. Si tratta di una amichevole dimostrativa di tiro con l’arco in gara 3D programmata per domenica 9 giugno al Parco delle ex Colonie Padane. La gara è amichevole dimostrativa e potranno partecipare solo gli arcieri iscritti alla Seri-Art. L’evento si terrà all’interno delle Colonie Padane nel Parco del Po dalle ore 9,30 alle ore 18,30. L’ingresso è libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti