Cronaca
Commenta1

'Si torni alle vecchie linee': il sindacato Usb incontra il sindaco

Il sindaco Oreste Perri incontrerà dopodomani, giovedì, il sindacato Usb che sta raccogliendo le firme per ripristinare le linee urbane dei bus, così come erano prima della riorganizzazione varata da Km e Comune. All’iniziativa del sindacato hanno aderito anche il Movimento Cinque Stelle e alcuni esponenti del Pd. Una riorganizzazione partita appena ieri ma che sta andando incontro ad un mare di polemiche, soprattutto da parte dei residenti delle periferie. L’idea della petizione è venuta al sindacalista di Usb Yuri Brocchieri, che in un paio di sabati ha raccolto 400 firme. Altri moduli sono ancora in distribuzione nei quartieri e quindi le richieste aumenteranno.

Richieste che vanno dalla  risoluzione del problema delle linee troncate; ripristino delle  vecchie denominazioni (i numeri sono stati sostituiti con lettere), attivazione di  una seria campagna di controllo sui portoghesi, argine possibile contro l’aumento delle tariffe.

Brocchieri ha chiesto espressamente di incontrare il sindaco: ‘Detiene il 51% dell’azienda dei trasporti (tramite Aem Spa, ndr), è da lui che è doveroso ottenere delle risposte’. Per il sindaco, un’altra patata bollente, una scelta impopolare in quanto disturba le abitudini consolidate, a pochi mesi dalle elezioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti