Commenta

Banda Città di Cremona lunedì al Cambonino per 'Note nel verde'

cambonino

Continua il tour del Complesso Bandistico “Città di Cremona” nei giardini e nelle aree a verde dei quartieri cittadini. Dopo l’ultimo successo ottenuto al Quartiere Maristella dove mercoledì 12 giugno il concerto del Complesso Bandistico è stato seguito da un numeroso e vivace pubblico che ha dimostrato con entusiasmo e partecipazione di apprezzare il repertorio proposto, lunedì 17 giugno il Complesso Bandistico torna ad esibirsi per il suo pubblico, questa volta in piazza Aldo Moro, nel Quartiere Cambonino.

La formazione, diretta dal maestro Giordano Calvi che nei concerti di “Note nel verde” veste anche il ruolo di speaker, interagendo in modo simpatico e disinvolto con il pubblico, ha scelto anche per questa occasione brani appartenenti al repertorio classico per banda ma anche “evergreen” e temi da film celebri, accattivanti ed adatti ad un contesto all’aperto quale quello della rassegna “nel verde”.

Il concerto di lunedì però presenta una novità: l’inserimento nell’organico degli allievi della “Scuola di banda” che, dopo il saggio di fine anno scolastico tenuto con grande successo nella Pagoda dei Giardini Pubblici di piazza Roma sabato 8 giugno, inizieranno con questa serata la loro esperienza in banda.

Prossimi appuntamenti del Complesso Bandistico: mercoledì 19 giugno alle ore 21,00 nel Parco degli Alpini di via della Castella nel Quartiere Boschetto sempre nell’ambito della rassegna “Note nel verde”, domenica 23 giugno alle ore 17,30 tradizionale concerto nella Pagoda dei Giardini Pubblici di piazza Roma (nel corso del quale avrà luogo anche l’estrazione della lotteria “Sinfonie di gusti” organizzata sempre dalla formazione bandistica per raccogliere fondi per finanziare le varie attività dell’Associazione ed i cui biglietti si possono acquistare anche nel corso delle varie iniziative musicali), martedì 25 giugno alle ore 21,00 in Cortile Federico II concerto “Sinfonia di sport” nell’ambito delle iniziative “Cremona Città Europea dello sport”.

Proseguiranno poi sino al 3 luglio i concerti nei giardini e nelle aree verdi dei quartieri cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti