Commenta

Tensioni in maggioranza per il Pgt: voto rimandato sul Polo di via Mantova

fasani

Tensione in maggioranza sul Pgt. Scintille durante la Commissione urbanistica in cui sono state messe a votazione le controdeduzioni alle osservazioni presentate per la viarante al Pgt. Punto fondamentale, quello del nuovo polo di via Mantova, per il quale la Giunta ha proposto di ridurre le quote commerciali realizzabili dal 10% al 6%, spostandole a Cà de Berenzani che passerebbe da 20% a 25%. Un’idea (giudicata “un inutile palliativo” da Confcommercio) che  non è stata votata in commissione per eccessivo numero di controdeduzioni da analizzare. La commissione si riunirà nuovamente martedì. In quella data si discuterà e voterà il documento sul polo di via Mantova e gli altri due tasti dolenti: l’aumento di commerciale nell’area Incrociatello e le nuove aree produttive in via Bredina, alle porte del quartiere Cambonino. Fuori dalla sala dei consiglieri, verso la fine di seduta, un’accesa discussione tra gli assessori Fasani e Ventura, il presidente del consiglio comunale Ghidotti e i consiglieri Padovani, Maschi e Zaffanella (gruppo misto). Tutto rinviato, dunque, per una questione che sicuramente farà discutere non solo la commissione, ma l’intera maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti