Commenta

Denunce: rifiuti speciali raccolti illegamente e furto in discarica

cc

I carabinieri di Vescovato hanno denunciato a piede libero due calabresi residenti a Diolo, nel comune di Soragna, in provincia di Parma, per porto di rifiuti speciali senza autorizzazione. I due, C.A., 43 anni, e C.B., 42 anni, raccoglievano illegalmente ferro e rottami. Il camion su cui avevano caricato la merce è stato confiscato.

Sempre i militari di Vescovato hanno fatto scattare una denuncia anche nei confronti di un romeno di 32 anni residente a Monticelli d’Ongina accusato di furto aggravato. L’uomo ha scavalcato la recinzione della discarica di Malagnino appropriandosi di sette motori di frigorifero e altri utensili. E’ stato fermato mentre era a bordo della sua Fiat Punto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti