Ultim'ora
8 Commenti

Protesta rette asili, un nonno contro il 'twitt' del vicesindaco

Nella foto, il vicesindaco Nolli

“Sel e parte del Pd a Cremona hanno precettato 60  nonni. Sono proprio alla disperazione. Solidarietà a tutti i nonni”. Sono le parole ‘pubblicate’ dal vicesindaco Roberto Nolli qualche ora fa su Twitter in merito alla protesta contro le rette degli asili comunali. La risposta di un nonno non si fa attendere. Una lettera è stata inviata a Cremonaoggi da Giuseppe Antonioli. “Sono uno dei nonni presenti lunedì al consiglio comunale – scrive – per appoggiare la raccolta firme delle famiglie contro l’introduzione della retta. All’assessore Nolli desidero rispondere: non sono stato precettato da nessun partito, come credo nessuno dei presenti, se ne faccia una ragione. Nessuna solidarietà nei confronti di chi è alla disperazione nella ricerca dei fondi per il bilancio comunale e non ha pensato a nulla di meglio che mettere le mani nelle tasche delle famiglie (con bambini) cremonesi, dopo 4 anni di tempo per adottare buone prassi amministrative con cui generare le risorse necessarie per i servizi ai cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti