11 Commenti

Kavarna, la Giunta rinnova per sei mesi l'affitto del Cascinetto al centro sociale

kavarna-evid-ok

La Giunta ha rinnovato temporaneamente, per sei mesi, l’affitto dei locali del Cascinetto al centro sociale Kavarna alle condizioni già in vigore (200 euro di affitto). In mattinata, nella riunione con sindaco e assessori, è stata presa, dopo le polemiche, una prima decisione sul futuro dell’area. Un provvedimento arrivato dopo i diversi confronti delle ultime settimane, da quelli in Commissione Periferie, in cui si è discusso delle lamentele degli abitanti della zona legate a feste nei fine settimana (leggi l’articolo), ai faccia a faccia fra Perri e i residenti, in cui è stata rilanciata la necessità di un “civile e pacifica convivenza” (leggi l’articolo). La concessione dell’area al centro sociale sarebbe scaduta proprio oggi. La Giunta ha scelto la strada della proroga di alcuni mesi (l’ipotesi più gettonata, come anticipato nei giorni scorsi) per rivedere le regole e arrivare successivamente a una soluzione definitiva. Il Comune ora avrà sei mesi di tempo per pensare ad una nuova convezione, ridefinendo le regole del contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • perchè,c erano dei dubbi??ma chi li manda cia quelli???
    200euro d affitto???VERGOGNA!!!!alla faccia di chi prende 1200euro al mese e deve pagarne anche 400 o 500 d affitto!

    • vabeh

      Hahah…ma di cosa ti lamenti?

      Mica sei obbligato a fare la vita da schiavo. Stai tranquillo che se tolgono il Kavarna, i ragazzi che lo frequentano si adopereranno per aggiornare l’arretrata cultura cremonese della temibile quanto affascinante pratica dello SQUAT!

      E allora che dirai?
      Oddio dei ragazzi hanno capito che fare la vita da caproni, andare a vendersi per un lavoro da schifo, vivere l’ipocrisia della monogamia, andare dallo psicologo perché dopo 40anni di casa/lavoro/bar e chiesa a Natale è inevitabile la disperazione, non ne vale la pena. Allora te la prenderai nuovamente con loro, perchè tale ebrezza della libertà non può essere retta dai tuoi valori convenzionali, perchè tu hai sudato per mettere su una famiglia, hai faticato per comprarti la macchina, hai pianto sangue per permetterti l’affitto della tua casa.
      Beh, amari cavoli tuoi; in fondo, non è che una questione di scelta.

      • giovanni

        che comincino pure a fare la vita da squatters. ma quella vera, non l’invenzione della vita comunitaria in un luogo pubblico e concesso dal comune..

        • vabeh

          Tranquillo, ci si arriverà; perchè accelerare il passo? La lentezza è la virtù dei saggi.

          P.S. se non fosse che mi pare alquanto strano che un’estraneo al fare libertario inviti ad occupare, mi verrebbe da dire che il tuo commento oscilla tra l’invidia e il “andare contro” solo perchè “ci sono passato ma ora sono superiore.”

          • giovanni

            la virtù dei saggi è l’umiltà, che comprende anche il non tentare di leggere tra le righe cose che non ci sono (con un’aria di superiorià che non si addice a voi addetti ai lavori del mondo del “fare libertario” -come i precedenti governi del fare, forse???).
            ho semplicemente fatto un commento in risposta alle affermazioni precedenti sugli squat.
            se avete astio nei confronti di qualcuno non sfogatelo acidamente sui malcapitati commentatori (schiavi come voi della rete), che se possono vi stanno pure alla larga.. visti i modi, poi…

      • bè,visto che ti piacciono cosi tanto i parassiti sociali come sei tu,visto che magari sarai figlio di..papà e puoi permetterti di nn lavorare o di nn aver mai lavorato,perchè nn li togli da un luogo pubblico e te li porti a casa tua?sarai felice e pure loro lo saranno trovando uno come te…
        son tutti bravi a parole e col c..o degli altri eh…

      • michele

        la tua indifferenza verso i problemi della gente è sconcertante. chi suda per metter su famiglia, per comprarsi una macchina, per tirare fino alla fine del mese e cavarsela con affitto e bollette per te è uno scemo che semplicemente ha fatto la scelta sbagliata. è un piacere (sarcasticamente) sapere che c’è ancora qualcuno in grado di spassarsela al di là di qualunque crisi o recessione o che altro ancora. alla faccia della socialità. spero che al centro anarchico non siano tutti come te.

  • Lega Nord Cremona

    Perri come Pisapia! PDL VERGOGNA!

  • antirazzista

    Finalmente un’OTTIMA notizia! Si rassegnino i vari destronzi.

  • vabeh

    Sicuramente ci sarà stato anche qualche nobile pensatore che avrà argomentato le proprie tesi contro la potenza della lentezza, ma che l’umiltà sia una virtù non è motivo di saggezza ma di credenza.

    Perdonami ma è sempre stato nella natura dei virtuosi la spinta a superare le proprie debolezze e non fermarsi a mera constatazione (umiltà).

    Comunque, visto la difficoltà a non farsi trascinare dalle inezie virtuali, cerchiamo almeno di non proiettare qua dentro moralismi comportamentali, perchè allora si rischia davvero di confondere la realtà con una delle sue infinite proiezioni fittizie.

  • vabeh

    Voleva essere la risposta a “Giovanni”…