Un commento

Tribunali, Cisl chiede a presidente pianta di uffici e archivi

tribunale

Accorpamento tribunali. La Cisl scrive a presidente del Tribunale di Cremona e procuratore della Repubblica. “Il 3 luglio – scrive per la Cisl Fp Vincenzo Tarallo – ha rigettato l’incostituzionalità della riforma della geografia giudiziaria. Pertanto, qualora non dovessero esserci proroghe, il 13 settembre avverrà l’accorpamento del tribunale e della procura di Crema con quella di Cremona”.
“In previsione di ciò, stante la necessità cogente prima del citato trasferimento – continua Tarallo – sono a chiedere non solo la pianta della dislocazione degli uffici e l’allestimenti degli stessi al fine di rendere operativo il personale proveniente da Crema, ma anche, preliminarmente, il nuovo e dovuto piano di sicurezza, di rischi e le prove di staticità dell’edificio resisi necessarie sia dalla vetustà dell’immobile sia dall’aggravamento di pesi che la struttura subirà per il nuovo personale, il nuovo arredamento, il trasferimento di faldoni ed archivio, nonché l’afflusso maggiore di utenza (avvocati e pubblico)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Angela Bellardi

    Fin dal novembre scorso come Archivio di Stato abbiamo consegnato un dettagliato progetto di riorganizzazione e nuove opportunità per la sistemazione degli archivi dei due Tribunali.
    Angela Bellardi Direttore Archivio di Stato di Cremona