5 Commenti

Cresce il verde nelle città, a Cremona qualità ambientale di alto profilo

Cremona

Cremona ad elevato “profilo” verde: è la fotografia scattata dal report dell’Istat “Dati ambientali nelle città Qualità dell’ambiente urbano”, che include Cremona tra i sette comuni verdi della Lombardia insieme a Como, Monza, Brescia, Pavia, Lodi, Mantova. Nel 2012 il verde urbano rappresenta il 2,8% del territorio dei comuni capoluogo di provincia (oltre 570 milioni di mq) e la superficie complessiva cresce circa dell’1% rispetto al 2011. Il 15,3% della superficie comunale è inclusa in “aree naturali protette” (dato sostanzialmente invariato rispetto all’anno precedente), mentre la disponibilità media del verde urbano è di 31,4 mq per abitante (+0,5% rispetto al 2011). Sono 16 i comuni che – si legge nel focus – presentano un elevato “profilo verde”, pari al 13,8% dei capoluoghi: sette in Lombardia e poi Prato, Matera e Reggio Calabria; e sei grandi comuni come Genova, Trieste, Roma, Napoli, Palermo e Cagliari. Sono invece 52 i comuni dove le superfici verdi risultano mediamente contenute (densità inferiori ai valori medi). Tra questi la metà dei capoluoghi del Centro e quasi il 62% di quelli del Mezzogiorno, incluse le importanti realtà urbane di Bari e Catania. Al Nord il profilo è molto meno diffuso e caratterizza circa una città su quattro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Stefano Bocci

    A Cremona qualità
    ambientale di alto profilo?
    Balle!
    http://www.istat.it/it/archivio/96516 , cliccare a destra su “Testo integrale”.
    Perché non scrivete anche che CR è (a pag. 6 del testo integrale) terza in Italia per numero di giorni di sforamento delle pm10 (119 giorni) in tutte le centraline, e terza come valore massimo della concentrazione media annua di pm 2,5 in tutte le centraline?
    Perché non date una informazione seria e completa?
    Perché l’anno prossimo ci sono le elezioni?
    Per qualche altro motivo?
    A CR la qualità ambientale fa schifo, e l’informazione non è corretta.

    • gian rossi

      perche tu invece non fai un giro sul.motore di ricerca.del sito? sono tutte informazioni di mesi scorsi che cremonaoggi ha sempre.pubblicato puntualmente e ripetutamente…

      • Stefano Bocci

        Lo so che le ha pubblicate, ma “repetita iuvant”. Inoltre il rapporto dell’ISTAT è molto articolato e tratta anche altre questioni; una informazione corretta dovrebbe affrontarlo in toto.

      • Enrico Lombardi

        Comunque sia, l’articolo in questione, celebra e millanta caratteristiche ecologiche/ambientali che Cremona non ha assolutamente. Non ci vuole un genio: esiste google map!
        Fate una panoramica con realtà poco lontane (Parma, Piacenza, Reggio, Pavia, Brescia….)
        L’informazione data in questo modo è travisante. Punto.

  • Oscar Piacenza

    Se le ha pubblicate (ed è vero) e mette un titolo come “a Cremona qualità ambientale di alto profilo”, o è un caso di schizofrenia, o si scrivono falsità consapevolmente smentendosi da soli, o sarebbe meglio rivedere i titoli. 🙂